A2 donne

Strigliata a inizio settimana di Rebellato alle ragazze VelcoFin: “ora ad Udine per fare bene”

Sabato 1 febbraio alle ore 19.00 nella mitica palestra “Benedetti” in via Marangoni a Udine andrà in scena l’incontro tra le grandi deluse del campionato. VelcoFin InterLocks è ferma all’ultimo posto in solitudine, ma anche Udine con i suoi 14 punti, dato l’organico, non può certo definirsi soddisfatta. Costruita con ben altre ambizioni e per mete importanti, la squadra di coach Matassini, a onor del vero, è stata anche sfortunata, frenata dalla falcidia di infortuni in cui sono incorse molte delle sue giocatrici ed oggi deve lottare per evitare la trappola dei playout.

Le udinesi arrivano da due sconfitte consecutive: in casa col Sanga Milano e in trasferta a Carugate. All’andata prevalse per 53-63 la squadra friulana in virtù di una prova particolarmente positiva della brava veterana Debora Vincenzotti.

Andiamo ad Udine per fare bene” ha dichiarato un laconico Claudio Rebellato che ad inizio settimana ha strigliato le sue ragazze per ricordare che non è possibile commettere gli errori al tiro di domenica scorsa contro Alpo. Rientrante sicura è la play titolare Benedetta Gramaccioni, mentre Emma Luraschi si è accasata a Pordenone in serie B .

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: