In primo piano Serie B

Le pagelle di una “dolorante” Tramarossa: sorpresa Gianesini, Conte in caduta. E domenica c’è già il derby a Padova…

Nonostante sia arrivata un’altra sconfitta per la Tramarossa Vicenza, la Rucker San Vendemiano (seppur senza i suoi due fari Tassinari e Ricci) ha dovuto sudare per passare al PalaGoldoni, grazie all’intensità collettiva messa in campo dalla squadra berica condizionata dagli infortuni.

Domenica alle 18 si torna già in campo alla Kioene Arena a Padova in un derby crocevia per la stagione di Vicenza.

Le pagelle

Galipò: 7 Gladiatore mascherato, mette a segno un’ottima prestazione fatta di difesa, palle rubate e punti.

Montanari: 6,5 L’ultimo a mollare, da vero capitano, ma non riesce a trovare la giusta fiducia in attacco. A fine partita va a parlare in disparte con Gianesini.

Corral: 7 Una stoppata da campione in contropiede con sprint da centometrista. Ogni tanto si intestardisce troppo, ma ritrova la verve giusta e il suo consueto ventello.

Gianesini: 8 Entra titolare e gioca quasi 20 minuti. In attacco si fa vedere e segna 9 punti difficili uno più bello dell’altro. Sorpresa della serata.

Aromando: 6 Qualche sprazzo di luce, ma gli vengono concessi pochi minuti e in attacco viene coivolto poco

Conte: 5,5 Parte bene con un canestrone in virata, poi perde il ritmo a colpa di quattro airball da fuori. Da quando non c’è più coach Venezia non è più lui. 

Brighi: s.v. Gioca pochi minuti per il dolore alla caviglia

Crosato: 5,5 Non vive una serata felice al tiro e non è incisivo come al solito.

Coach Oldoini: 6,5 Ha preparato bene i giocatori dal punto di vista della mentalità. Ora deve trovare i giusti equilibri per portare a casa buoni risultati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: