In primo piano Serie B

Luca Contrino mvp, unico (e ultimo?) racconto tra l’ostilità societaria

Le pagelle questa settimana le lasciamo agli esperti societari della Pallacanestro Vicenza. Ma non possiamo esimerci dal consegnare il “premio” di mvp di giornata e un bell’8 in pagella a Luca Contrino, il 18enne play Tramarossa sul quale intuimmo già le qualità un anno fa dopo la prima amichevole nel suo debutto in prima squadra.

Nella solida prestazione contro Olginate (di seguito tabellino e le dieci migliori foto di Targon), guidata da un allenatore che stavolta non ha sbagliato una mossa e con in più una buona prova del capitano rinvigorito e confermato dopo le critiche per le sue prime pessime prestazioni, spiccano la partenza in quintetto e i tanti minuti in campo di Contrino. Per far rifiatare alcuni “senatori” dopo la maratona di giovedì, certo, ma anche e soprattutto per la sua attitudine al lavoro e caparbietà che hanno prodotto, oltre a una arcigna difesa, 6 preziosi punti in 18 minuti con 3/3 da due e quel rimbalzo in attacco nel momento caldo del match, spiccando il volo tra le due torri avversarie, dall’alto del suo risicato metro e ottanta, immagine simbolo della voglia di successo biancorosso.

Immagine del desiderio di emergere di Contrino, un esempio per i tanti giovanissimi che si approcciano allo sport, fatto di sacrifici, doppi allenamenti e sveglie alle 5 di mattina per studiare. Ragazzo riservato e tranquillo, con una famiglia che lo supporta in modo positivo alle spalle, è l’emblema del nostro sorriso di ieri sera nonostante l’ennesima ostilità contro la nostra testata giornalistica (registrata regolarmente in tribunale e perciò con pari dignità di qualunque altro giornale) messa in atto dalla società Pallacanestro Vicenza 2012.

Iniziata nei giorni scorsi con commenti irriguardosi di un suo componente su Facebook, è proseguita in questa uggiosa serata vicentina con, per la prima volta (guarda caso), gli accrediti stampa non preparati. Dopo la risoluzione positiva della questione, ma senza ricevere alcuna scusa per quanto accaduto, il primo approccio del responsabile societario è stato con le (intimidatorie?) parole “Ma all’occhio però”, in presenza di altre persone all’ingresso del palasport, in riferimento ad un nostro articolo per il quale peraltro abbiamo pubblicato con prontezza le precisazioni della società. Poi una volta all’interno abbiamo potuto constatare la spiacevole perdita del saluto nei nostri confronti di alcuni dirigenti che conosciamo da anni.

Se non ci arriveranno formali scuse e un cambiamento di atteggiamento per quanto  accaduto, dopo anche i fatti della scorsa stagione, solo per aver scritto articoli poco graditi o non Catturasupini al volere societario, questo sarà l’ultimo che pubblicheremo sulla Tramarossa, dopo i due che nel weekend hanno generato oltre mille visite (immagine a lato) con conseguente interesse e visibilità mediatica per la squadra, garantita anche dai nostri servizi fotografici a bordo campo.

Ci limiteremo a raccontare belle storie di basket come quella di Contrino, ma lontane da questo ambiente e da questa mentalità. Che si facciano bastare i noiosi trafiletti e le banali foto del giornale locale.

Noi saremo comunque lo stesso in tribuna a tifare ed emozionarci per i biancorossi.

La passione, di certo, non riusciranno a cancellarla.

 

Tramarossa Vicenza – Gordon Nuova Pall. Olginate 68-60 (13-19, 23-10, 17-10, 15-21)

Tramarossa Vicenza: Diego Corral 14 (5/11, 0/1), Pietro Montanari 14 (4/5, 2/4), Andrea Campiello 10 (2/4, 1/2), Enrico Crosato 8 (2/5, 0/3), Luca Contrino 6 (3/3, 0/1), Daniele Demartini 5 (1/5, 0/1), Gianmarco Conte 4 (0/1, 1/1), Umberto Campiello 4 (2/4, 0/0), Daniele Quartieri 3 (0/1, 1/4), Luca Kedzo 0 (0/0, 0/0), Matteo Mezzalira 0 (0/0, 0/0), Piergiacomo Rigon 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 15 / 23 – Rimbalzi: 35 7 + 28 (Diego Corral 7) – Assist: 16 (Andrea Campiello, Daniele Demartini, Daniele Quartieri 3)

Gordon Nuova Pall. Olginate: Marco Tagliabue 15 (6/10, 0/1), Edoardo Caversazio 10 (5/11, 0/1), Lorenzo Bartoli 10 (3/6, 1/5), Federico De bettin 9 (2/7, 1/4), Marco Cusinato 3 (0/1, 1/2), Matteo Marinò 3 (0/3, 1/3), Mirko Carella 3 (1/1, 0/0), Mladen Stolic 3 (1/1, 0/0), Fabio Bugatti 2 (1/2, 0/1), Fabio Delvecchio 2 (0/0, 0/0), Danilo Errera 0 (0/0, 0/0), Jacopo Masocco 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 10 / 16 – Rimbalzi: 25 5 + 20 (Edoardo Caversazio 12) – Assist: 10 (Edoardo Caversazio, Federico De bettin 3)

_MG_1263_tramarossa-NPolginate-28-10-2018_MG_1385_tramarossa-NPolginate-28-10-2018_MG_1399_tramarossa-NPolginate-28-10-2018_MG_1605_tramarossa-NPolginate-28-10-2018_MG_1746_tramarossa-NPolginate-28-10-2018_MG_1748_tramarossa-NPolginate-28-10-2018_MG_1911_tramarossa-NPolginate-28-10-2018_MG_2226_tramarossa-NPolginate-28-10-2018_MG_2228_tramarossa-NPolginate-28-10-2018

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: