In primo piano Serie B

Tramarossa balla il tango: c’è anche Svoboda

ariel svoboda tramarossa

Sarà un’annata “albiceleste” per i biancorossi. Dopo l’arrivo del pivot Diego Corral, la Tramarossa Vicenza firma anche un altro italo-argentino, la guardia 32enne Ariel Svoboda, che l’anno scorso in serie B, dopo il suo trasferimento a stagione in corso da Ortona, ha trascinato con 12 punti e 7 assist di media l’Aurora Desio a un passo dai play-off, con una striscia di successi prestigiosa contro le corazzate Orzinuovi, Faenza, Cento e Bergamo.

Padre cecoslovacco e nonni italiani, Svoboda è arrivato in Italia da Buenos Aires a 19 anni per giocare a Novara in Legadue. Poi è rientrato nel campionato argentino per un paio di stagioni, prima di iniziare una lunga carriera italiana vestendo le maglie di Latina, Barcellona Pozzo di Gotto e Trapani, squadre con le quali ha vinto il campionato di serie B. Ha giocato anche per Treviso e a Biella.

A Vicenza arriva un giocatore esperto, di grande agonismo, buona visione di gioco e ottimo tiro.

Dopo le conferme di Demartini, Montanari, Chinellato e dei fratelli Campiello, i due acquisti argentini chiudono il mercato della Tramarossa.

Sul parquet del palaGoldoni quest’anno ci sarà aria di tango.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: