Fip Minors

Under 18, Bassano con altre tre venete tra le migliori 24 d’Italia. Ecco i gironi

Quattro venete – riporta la Fip Veneto su Palladue – accedono alla fase interzonale del campionato Under 18 Eccellenza DnG “Trofeo Giancarlo Primo” che vede impegnate le migliori 24 formazioni della categoria: Orange1 Oxygen Bassano, Rucker Sanve, Umana Reyer Venezia ed Antenore Energia Virtus Padova.

Nel girone Gold regionale si sono disputati tre recuperi decisivi. Domenica la Rucker Sanve di coach Napolitano si era imposta in casa di misura per 72-70 (35-41 all’intervallo; tra i locali, Durante e Lurini 16,Battistuzzi 14 e Pisani 13) sull’Aquila Trento, che a sua volta passa il turno. Lunedì, invece, la Reyerdi Buffo, tra le formazioni più giovani della categoria (Possamai 16, Berdini 14 e Candotto12), ha staccato a sua volta il “pass” per l’Interzona centrando la quinta vittoria in fila al “Taliercio” per 58-54 contro la vice-capolista Fortitudo 103 Academy mentre poco dopo l’Orange1 Oxygen, già qualificata, ha espugnato in volata il campo della Virtus Bologna per 87-77 (Gajic 25, Tersillo e Bogliardi 20, Fiusco e Da Campo 11) chiudendo così con un percorso “netto” questa prima fase ed accedendo alla successiva da “testa di serie”.

Nel girone lombardo, si disputava l’ultimo turno. L’Antenore Energia Virtus di Mauro Seno, dopo aver vinto lo spareggio di Verona, ha mantenuto il suo 4° posto espugnando d’autorità anche quello della NBB Brescia per 95-58; quattro i neroverdi in doppia cifra: Basso 28 punti e salito di prepotenza – alla luce delle ultime prestazioni – sul terzo gradino nella classifica marcatori, Mazzonetto 18, Lomma 15 e Pellicano 10. Niente da fare, invece, per l’altra padovana Petrarca sconfitta sul campo della capolista Cantù per 89-55 (Seck e Bovo 11,Borsetto e Bruzzese Del Pozzo 10). Questa sera nel posticipo (ore 21), infine, la Tezenis Scaligera Verona chiude sempre in trasferta con l’Aurora Desio. Per queste ultime due la stagione proseguirà ora con la Coppa Italia.

La seconda fase, divisa in sei gironi da quattro squadre, prevede il passaggio diretto alle Final8 nazionali per le prime classificate di ogni girone; gli altri due posti usciranno, invece, dal concentramento tra le seconde.

La composizione dei gironi interzonali per le quattro formazioni venete

GIRONE E: Orange1 Oxygen Bassano, V.L. Pesaro, Bernareggio, Reyer Venezia.

GIRONE C: Campus Piemonte Moncalieri, New Basket Brindisi, Rucker Sanve, Trapani.

GIRONE F: Antenore Energia Virtus Padova, Scandone Avellino, Fortitudo Bologna, Biella.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: