A2 donne

VelcoFin rialza la testa, Stoppa e Colombo fermano Ponzano

Finalmente! E’ il caso di dirlo – scrive in una nota la VelcoFin interLocks – Vicenza espugna Ponzano, vince contro una diretta concorrente in classifica, porta a casa la sua prima vittoria in trasferta e si innalza a metà classifica dove si respira aria un po’ più salubre. Partita quasi a senso unico, ma cerchiamo di raccontarla al meglio perchè le sorprese non sono mancate. Dopo un primo semitempo piacevole ed equilibrato che si chiude con l’alto punteggio di 20 -16 per Vicenza, ecco la svolta. Le vicentine piazzano un perentorio 12-0 portandosi sul 32-16. Partita finita? Neppure per sogno! Le combattive trevigiane reagiscono alla grande e rispondono con un effervescente 9-0 che riporta la squadra sotto: 25-32 a metà tempo. E alla ripresa subito due punti di Brotto cl 1991, indiscutibilmente la migliore della sua squadra portano Ponzano al minimo svantaggio.

Dagli spalti vicentini si teme la solita sofferenza a cui mai ci si abitua. Invece stavolta no. Sferzata da Corno, le variazioni difensive da lui ordinate – tra queste la 2-1-2, la matchup, una mista – disorientano Ponzano e danno inizio al vantaggio irrecuperabile di 29-45 di fine terzo semiperiodo. A suonare la carica sul 29-34 il canestro da tre di Stoppa sempre più leader della squadra. Piccola parentesi: nel primo semitempo da segnalare una bomba di Destro appena entrata – Martina ci abitua spesso a queste chicche e se ci provasse di più, ne saremmo molto lieti, lei per prima– e soprattutto nel secondo semiperiodo una bomba stupenda quanto inedita di Zanetti alla migliore partita del campionato. L’ultima parte del match vede VelcoFin InterLocks raggiungere sul 29-48 al 5° il massimo vantaggio. Da dire che Ponzano mai si è arreso e ha profuso generosamente tantissime energie. Ma Vicenza, sfoderando finalmente un decoroso 36 su 100 al tiro e col dominio sottocanestro – 38 a 25 ai rimbalzi– ha rotto il mal di trasferta ed ha vinto con pieno merito.

Ora un turno di riposo perchè Albino prossimo avversario ha chiesto la sospensione della partita per chiamata in nazionale della straniera. Ne riparleremo con calma. Domenica 25 novembre scenderà a Vicenza Moncalieri, stabilmente nelle zone nobili della classifica, altro match da sani di cuore.

Ponzano- VelcoFin InterLocks Vicenza 44-57 (16-20, 25-32, 29-45).

Ponzano: Ciferni, Colombo G, Zecchin 7, Zamuner, Schiavon 2, Coser 4, Gobbo 2, Pizzolato 4, Vian 7, Zanatta, Mario, Brotto 18. All Maurizio Sottana, vice Luca Sottana

VelcoFin InterLocks: Matic 8, Chicchisiola 2, Destro M 5, Monaco 5, Colombo 9, Stoppa 13, Gamba n.e.,Ferri 6, Zanetti 9, Sartore n.e. All Aldo Corno, vice Stefano Strukul.

Tl 11/17 x Vicenza con 17/46 al tiro da due e 3/14 da tre

Tl 4/5 per Ponzano con 17/41 da due e 2/11 da tre.

Arbitri Edoardo Ugolini di Forlì e Marco Ragionieri di Bologna.

Commissario arbitri Cicoria.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: