A1 donne In primo piano

Giorgia Sottana, il colpo del mercato in Eurolega

giorgia sottana

Ha lasciato il Famila Schio dopo cinque stagioni, a 28 anni, per iniziare la sua prima esperienza all’estero, con il BLMA Montpellier, in Francia. All’apice della sua carriera, ormai può considerarsi una veterana d’Europa, una giocatrice che quando si accende può fare la differenza. Giorgia Sottana è stato il colpo dell’estate nel movimentato mercato tra le 16 Regine d’Europa pronte al via della nuova Eurolega. Ad assegnarle l’ “oscar del mercato” è Paul Nilsen, giornalista freelance, uno dei maggiori esperti di pallacanestro femminile: “Sottana era una colonna di Schio e l’idea che andasse a giocare per un altro club era quasi impensabile. Ora avrà una grande opportunità di dimostrare le proprie capacità in una nuova lega e un nuovo paese”.

Insomma, una perdita non indifferente per il Famila, sebbene sia stata sostituita da una giovane emergente come Francesca Dotto, ma che a livello di Eurolega sarà però una debuttante. Chi già calca da anni i parquet della massima competizione europea, nonostante la giovane età, è invece Cecilia Zandalasini: “La sua permanenza a Schio – spiega ancora Nilsen – è stata la migliore conferma del mercato: dopo gli spettacolari Europei che ha giocato avrebbe potuto andarsene dall’Italia e il fatto che una franchigia Wnba come le Minnesota Lynx abbia bussato alla sua porta le darà fiducia per essere una protagonista in questa stagione di Eurolega”.

Fra poche settimane la “parola” passerà al campo. E potremo conoscere i primi verdetti su chi avrà fatto l’affare migliore.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: