In primo piano Minors

Zak Irvin, in A l’mvp a Vicenza con Michigan

zak irvin

Si è chiusa anche l’edizione 2017 del College Basketball Tour a Vicenza, con una doppia sfida maschile e femminile dove c’è stata più partita rispetto alle gare precedenti: 87-54 la vittoria per Colorado e 78-65 quella delle campionesse slovene di Celje contro Duke.

Un evento, quello delle squadre Ncaa nel capoluogo berico, che si ripropone da sei anni. Il 21 agosto 2014, ad esempio, al palaGoldoni era arrivato la prestigiosa, e conosciuta anche dagli italiani, Università di Michigan, portando sugli spalti 1300 spettatori. Una cornice di pubblico che ricorderà le giocate di Zak Irvin, premiato come mvp della serata dal console americano giunto a Vicenza per assistere alla partita (nella foto mentre premia Irvin).

Un talento che gli appassionati di basket italiani quest’anno potranno rivedere con la storica maglia della Victoria Libertas Pesaro in serie A che in questi giorni l’ha messo sotto contratto. Il numero 21 di 198 cm per 98 kg, classe 1994, dopo il viaggio estivo nella città del Palladio è stato inserito nei migliori quintetti della conference Big Ten nelle stagioni 2015/16 e 2016/17 con il record di minuti giocati e medie di 13 punti, 5 rimbalzi, 3 assist.

Un ottimo biglietto da visita.

Con un viaggio cestistico iniziato da Vicenza.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: