In primo piano

VelcoFin influenzata pesca i jolly Pegoraro e Fietta ed è sola al terzo posto

fietta

È arrivata anche l’influenza a mettere i bastoni tra le ruote alla VelcoFin Vicenza: dopo l’infortunio che terrà fuori a lungo Jasmine Keys, a complicare la sfida contro la B&P Costa Masnaga è stata la febbre che ha costretto sul divano Prospero e l’apporto a mezzo servizio di Zimerle. Anche Pegoraro negli ultimi giorni ha dovuto lottare contro le linee del termometro, ma sul campo è risultata uno dei due jolly decisivi pescati dal mazzo di coach Corno, in una partita che già alla vigilia si presentava non semplice, contro una squadra che aveva ben figurato contro la capolista Broni nell’ultimo turno e si è rilanciata con l’arrivo in settimana del neo acquisto Visconti.

La seconda carta vincente per Vicenza è stato l’ingresso sul parquet della giovane play Fietta che ha dato vitalità alla difesa, ma soprattutto ad un attacco biancorosso che nella prima metà di gara ha fatto mettere le mani nei capelli al pubblico sugli spalti. Costa arriva a toccare anche il +7 con due triple di Maiorano e due canestri di Visconti dalla media.

Al rientro dagli spogliatoi, però, è tutta un’altra VelcoFin. L’mvp dell’incontro Pegoraro sale subito in doppia cifra con una serie di piazzati e con il supporto della capitana Benko Vicenza sorpassa dopo due minuti. A tenere a contatto le ospiti, però, ci pensa la classe della slovena Ristic. Lo spettacolo in campo si alza d’intensità e le penetrazioni di Fietta mandano in tilt la difesa avversaria: la VelcoFin scappa sul 52-43, un +9 che a pochi minuti dalla fine permette alle padrone di casa di festeggiare alla sirena finale vittoria e terzo posto solitario in classifica, dopo la concomitante sconfitta di Milano ad Albino.

VelcoFin Vicenza – B&P Costa Masnaga 56-48 (17-19, 24-28, 42-37)

VelcoFin: Fietta 8 (8), Colombo 1 (4), Stoppa 5 (2), Scaramuzza 0 (-2), Ferri 6 (10), Grazian, Benko 8 (13), Ramon 11 (11), Zimerle 2 (-1), Pegoraro 15 (16). All. Corno

0 commenti su “VelcoFin influenzata pesca i jolly Pegoraro e Fietta ed è sola al terzo posto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: