Serie B

Post gara, Ciocca: “sono più felice della sconfitta di oggi”. Cardani (Bernareggio): “Vicenza non si arrende mai”

Quanto brucia una sconfitta sul filo di lana dopo essere andati sotto di 21 punti e con due dei perni più esperti della squadra, Bastone e Corral, che non hanno reso quanto ci sia spettava. Nel post semifinale contro Bernareggio però coach Cesare Ciocca ha dichiarato: “sono più felice della sconfitta di oggi, paradossalmente, rispetto alla vittoria di ieri. Abbiamo incontrato, a mio avviso, la squadra meglio organizzata del torneo, che da più tempo gioca insieme. Noi siamo appena formati, molto giovani, e saper rientrare da un distacco importante e restare in partita fino alla fine mi rende felice. Usciamo da questa Supercoppa sereni, felici di aver onorato al meglio la competizione. Non ci saremmo mai aspettati di arrivare fino in semifinale, ora pensiamo al campionato“.

Queste le parole invece del giovane allenatore della Vaporart, Marco Cardani: siamo contenti della vittoria, è stata una partita da più volti. Vicenza squadra che non si arrende mai, capace di rientrare da situazioni difficili. Noi forse a tratti un po’ ingenui, anche perchè abbiamo molti ragazzi giovani in squadra, è difficile saper giocare gare a eliminazione diretta. Siamo molto felici, comunque, di poterci giocare il primo titolo della stagione”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: