In primo piano Serie B

Vicenza piega V. Padova: il derby torna biancorosso dopo tre anni. Le pagelle della partita

Si è conclusa con una vittoria la prima uscita ufficiale della Tramarossa in Supercoppa (qui la cronaca). Vicenza supera in un appassionante derby la Virtus Padova davanti ai duecento con mascherina del PalaVicenza, ancor più atrofizzati del solito, e ritrova il successo contro i neroverdi dopo quasi tre anni di sconfitte. Domenica prossima si torna in campo con la trasferta contro il Bologna Basket 2016 a Castenaso.

PAGELLE:

Owens NG – Gioca troppo poco per essere giudicato, ma si prende i suoi tiri con fiducia.

Cernivani 6,5 – Nel primo tempo trova con continuità il fondo della retina. Dopo l’intervallo è impreciso, ma segna gli ultimi liberi importanti che suggellano la vittoria.

Bastone 8 – Mvp. Leader della squadra, molto bravo a rimbalzo, in difesa e a subire falli, anche se è un po’ impreciso dalla lunetta. Due triple importantissime a segno nel finale.

Corral 5 – Buona prova in difesa, dove piazza una stoppata paurosa. Gioca meno per problemi di falli, ma in attacco è un po’ sottotono, non viene coinvolto molto dai compagni e forza alcuni tiri.

Petracca 6,5 – Positivo il suo ingresso in campo nel secondo periodo, che coincide con il parziale di recupero favorevole alla Tramarossa. Sempre nel vivo nell’azione.

Piccoli 6 – Gioca pochi minuti e non incide molto dal punto di vista offensivo, ma fa un buon lavoro in difesa.

Hidalgo 7,5 – Penetrazioni esplosive, segna anche con contatti ruvidi a suo danno e aggiunge una tripla (di sicuro non la specialità della casa). Distribuisce assist ai compagni, tra cui uno dietro alla schiena sotto canestro da tutti in piedi (seh magari).

Chiti 6,5 – Nel secondo tempo scalda la mano e segna da fuori, anche tiri difficili. Quando è in serata può diventare un cecchino.

Zampogna 5,5 – Parte di nuovo dalla panchina, perde alcuni palloni in fase di impostazione, ma si riscatta sul finale con una tripla e due liberi decisivi che chiudono il match.

Tramarossa Vicenza 81 – 78 Virtus Padova

22-19, 16-23 (38-42); 22-13 (60-55), 21-23

Vicenza: Cernivani 14 (3/9, 2/7), Bastone 15 (3/5, 2/2), Corral 8 (2/6), Hidalgo 12 (5/12, 1/2), Chiti 11 (4/6, 2/4); Owens (0/2, 0/1), Petracca 10 (4/9, 2/3), Piccoli 4 (2/4), Zampogna 7 (2/4, 1/2); Sequani, Visentin e Contrino NE. All. Ciocca

Padova: Schiavon 4 (2/7, 0/4), De Nicolao 5 (1/11, 0/5), Ferrari 16 (6/10, 2/3), Bianconi 17 (6/12, 3/7), Bocconcelli 18 (6/10, 2/4); Pellicano 5 (1/6), Carnaghi (0/2), Morgillo 13 (6/9, 1/3); Cutrone e Mazzonetto NE. All. Rubini

Totali. Vicenza: 25/57 al tiro, 10/21 da tre, 21/26 ai liberi. Rimbalzi 37 (Corral 7): 29 dif. + 8 off. Assist 19 (Hidalgo 10), palle rubate 5 (cinque giocatori), stoppate 3 (Zampogna 2), palle perse 19 (Hidalgo 5). Falli 25, Chiti e Petracca usciti per cinque falli. 
Padova: 29/67 al tiro, 8/26 da tre, 12/16 ai liberi. Rimbalzi 34 (Bianconi e Ferrari 6), assist 16 (De Nicolao 8), palle rubate 8 (De Nicolao 4), stoppate 2 (Ferrari e Bianconi), palle perse 15 (Ferrari 4). Falli 23

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: