Serie B

Anche la Virtus vince di 1, Bernareggio primo ko in casa nonostante Laudoni protagonista

Sono state rinviate tutte le gare del girone B di serie B da domenica 23 a mercoledì 26 a causa della diffusione nelle regioni del Nord-Italia del Coronavirus. Tuttavia le partite in programma per sabato 22 si sono svolte regolarmente e ben 4 formazioni del girone a cui appartiene la Rossa sono scese in campo.

In particolare si è giocato a Bernareggio lo scontro al vertice tra la Vaporart capolista e la Virtus Padova, che occupa la terza posizione. I padroni di casa, provati dalla sconfitta subita al PalaGoldoni con la tripla sulla sirena di Montanari, sono stati sorpresi dalla formazione patavina, che parte aggressiva e si porta in vantaggio di 6 lunghezze, costringendo Bernareggio all’inseguimento per gran parte del match. Alla fine la Vaporart riesce a recuperare la sfida, ma viene beffata sul finale, proprio come a Vicenza, e consegna la vittoria ai colori neroverdi. Trova quindi la seconda sconfitta consecutiva la squadra dell’ex Quartieri, nonché la prima subita tra le mura amiche, e rimane a +2 da San Vendemiano, che ha occasione di agganciare la capolista.

Nonstante la prova sottotono di molti giocatori di Bernareggio, compreso Quartieri, è da segnalare la prova di Laudoni. Il numero 8 nero-arancio, reduce dalla pessima prestazione contro la Tramarossa nella quale ha dovuto abbandonare la partita in largo anticipo per il limite di falli personali raggiunto, ha sfoggiato una prestazione da 19 punti con 8/12 dal campo (66,7%). Tutto qua? Ovviamente no, bisogna considerare che questi numeri li ha collezionati in appena 26 minuti sul parquet e gravato pure di 4 falli.

La parola giusta è sostanza. Quella mancata contro Vicenza.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: