In primo piano Serie B

Conte in ripresa, Crosato colpi da ex: le pagelle del derby con la Virtus

Terza sconfitta consecutiva maturata dalla Tramarossa Vicenza alla Kioene Arena di Padova dove, dopo un inizio tentennante, sembrava avesse preso il controllo della partita ma sul più bello ha visto sfumare la gioia di una vittoria che sarebbe stata cruciale.

Galipò: 6 Trascina la squadra dal punto si vista emotivo e fa la voce grossa in difesa, ma la sua serata è condizionata da una brutta percentuale di tiro (1/7 complessivo).

Montanari: 5 Partita sottotono del capitano, che si rivela impreciso in molti tiri tentati e che trova gioia nella mera distribuzione di assist (4 a fine partita)

Corral: 7,5 Imponente prestazione dell’argentino che mette a segno molti punti importanti per la rimonta e si identifica ancora una volta come l’ancora biancorossa.

Gianesini: 5,5 Entra pochi minuti, ma ci si aspettava un po’ di più da lui dopo l’exploit realizzativo contro San Vendemiano.

Aromando: 6,5 Si fa valere sotto canestro benché contro avversari più alti. Viene cercato spesso dai compagni, soprattutto nel terzo quarto, e non delude nella risposta.

Conte: 7 In ripresa il numero 23 dopo un periodo di totale blackout. Nel match trova invece precisione fondamentale al tiro, i suoi classici movimenti repentini e la fiducia in squadra.

Brighi: 6 Tiene ancorata Vicenza alla partita nel primo quarto segnando 7 punti. Negli altri periodi però non riesce a trovare il fondo della retina e sparisce dalla partita.

Crosato: 7 Buona prestazione dell’ex di turno che fa valere i suoi centimetri e kg sotto le plance. Mette a segno due triple fenomenali e importanti nel quarto periodo.

Coach Oldoini: 6,5 Al primo derby in trasferta, il tecnico biancorosso si dimostra non arrendevole e cambia a metà la partita rimontando un importante svantaggio. Non dà però l’input giusto ai giocatori per portare a casa la sfida.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: