A2 donne

Rebellato no comment. Sabato sera a Ponzano parlerà il campo

Battesimo di fuoco per il nuovo coach Claudio Rebellato, che in settimana è subentrato ad Aldo Corno. Vicenza è impegnata nella trasferta di Ponzano, alle 20.30 di sabato sera al PalaCicogna, una squadra che si trova al terzultimo posto in classifica con 8 punti, 6 punti più della compagine berica.

E’ chiaro che solo vincendo si possono riaccendere le residue speranze di rinascita del team biancorosso, che all’andata subì in casa la prima cocente delusione in una bella partita molto equilibrata e combattuta fino alla fine.

Ponzano, la cui ultima vittoria risale al 21 dicembre in casa di Udine, è reduce da tre sconfitte consecutive, l’ultima davvero beffarda in quel di Bolzano: avanti all’ultimo minuto di 6 punti, le trevigiane sono state raggiunte e superate di un punto con un canestro bolzanino da tre a 7 secondi dalla fine.

Priva di sicuro dell’ottima guardia Zecchin in dolce attesa, Ponzano ha una rosa abbastanza ristretta, ma con giocatrici molto efficaci quali Brotto e la straniera Dzankic, abituate a sobbarcarsi 40 minuti filati di partita.

In casa vicentina si schiera la formazione tipo che Rebellato, dalla fama di coach sanguigno, ha “torchiato”in settimana. Nessun proclama da parte del nuovo allenatore, ma tanta fiducia nell’orgoglio e nella volontà di riscatto delle giocatrici.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: