A2 donne In primo piano

VelcoFin, coach Gorgone a rischio. Domenica al palaGoldoni derby da brividi con Sarcedo

La quarta sconfitta consecutiva (72-62) non è piaciuta alla società berica, soprattutto per il modo in cui è maturata, con un vantaggio dilapidato sul campo del Bolzano. Il coach Carmelo Gorgone, scelto in estate dopo la decisione a sorpresa di lasciare comunicata da Aldo Corno a mercato allenatori già entrato nel vivo, è ora a rischio e potrebbe essere sostituito o affiancato da un tecnico più esperto della categoria.

Domenica al PalaMazzali la VelcoFin Vicenza è scesa in campo con un tassello fondamentale come Laura Meroni che non ha potuto dare il suo consueto contributo per i problemi alla schiena sui quali in settimana l’ecografia chiarirà l’entità.

Ma domenica prossima alle 18 sul parquet del palaGoldoni servirà una grande prova di squadra, oltre ad un grande pubblico, per invertire la rotta: un derby da brividi contro il Sarcedo del coach ex Tramarossa Vicenza Marco Silvestrucci e delle ex biancorosse Anna Colombo e Francesca Santarelli, entrambe in gran forma.

L’esordiente squadra satellite del Famila Schio è tornata alla vittoria per 70-63 contro la Delser Udine, corsara a Vicenza proprio sette giorni prima, centrando così il terzo successo in campionato.

Le ragazze – dice coach Silvestrucci – stanno capendo come esser protagoniste anche senza mettersi in evidenza con giocate eclatanti, bensì con le piccole cose. Ora dobbiamo riuscire a dare continuità a quello che abbiamo di concreto e migliorare quello che ancora non ci viene naturale“.

Se riuscirà a vincere anche contro la VelcoFin, Sarcedo farà un ulteriore passo avanti verso la parte alta della classifica, inguaiando la storica società berica ora al penultimo posto con un solo successo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: