A2 donne

Anniversario di Concato e due sconfitte per la VelcoFin, ma Gramaccioni miglior under 21

Il 23 settembre è il giorno triste della scomparsa un anno fa del nostro storico ed indimenticabile presidente Antonio Concato – ricorda in un comunicato l’AS Vicenza – Noi lo ricorderemo sempre con gratitudine ed affetto. Ma, lo vorrebbe Antonio stesso, bisogna guardare avanti. Siamo a pochi giorni dall’inizio del campionato che vedrà VelcoFin InterLocks fare visita a Marghera sabato alle ore 20.45.

Nel week end appena trascorso si è fatto sul serio: torneo “vero” giocato a Carugate con squadre dello stesso girone. Vi hanno partecipato Carugate, Sanga Milano e Albino. Vicenza si è classificata ultima, perdendo con Sanga e con Albino, ma i risultati non traggano in inganno. Gorgone alle prime prove agonistiche ha avuto buoni riscontri, come nel primo tempo contro Sanga giocato alla grandissima (40-34 per le biancorosse, in vantaggio anche di 14 punti: 22-8; 32-18) col risultato in bilico fino alla fine. E con Albino, che pur è sempre stato in testa, Vicenza con caparbietà è sempre riuscita a ricucire con volontà e tenacia: sotto di 4 punti a 2 minuti dalla fine Anna Profaiser, autrice peraltro della sua miglior partita, ha sbagliato un “rigore” e sul capovolgimento subito le bergamasche segnano da tre, chiudendo praticamente il match. Gorgone ha trovato il filo della continuità di gioco e questo è bene. Ha una squadra che non si arrende mai e che lotta. Dovrà – pensiamo – lavorare minuziosamente sulla difesa, cercando di alternare le zone con l’individuale. E far sì che i giochi d’attacco riescano più fluidi. Ma a fine settembre con 5 settimane di lavoro sulle gambe è normale che esistano imperfezioni. Da dire che finalmente ha esordito Laura Meroni, preziosissima la sua prova, e che Peric, generose le sue gare, è attesa ancora da molto lavoro come Asia Salvucci, ferma una settimana per motivi familiari.

Per la cronaca il torneo è stato vinto con merito da Sanga Milano, ma VelcoFin InterLocks ha avuto la sua soddisfazione. Benedetta Gramaccioni, grazie a due ottime prestazioni, è stata premiata quale miglior giocatrice under 21 del torneo. Ed ora sotto con una settimana intensa, ma piena di carica!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: