A2 donne

VelcoFin in casa del fanalino: Stoppa recuperata e squadra al completo

Il campionato di A2 riprende la sua corsa, dopo aver dato spazio alle finali di Coppa Italia di categoria disputatesi a Campobasso. La finalissima ha visto la vittoria di Crema contro Moncalieri per 86-75 dopo una splendida partita nella quale la compagine lombarda è praticamente sempre stata in testa.

Da sabato parte la 10° giornata che vedrà VelcoFin InterLocks Vicenza ancora in trasferta, questa volta a Bolzano contro le Acciaierie Valbruna: una partita molto insidiosa perchè, se è vero che Bolzano ricopre con 10 punti l’ultima posizione assieme a Varese, farà di tutto per guadagnarsi i playout e così evitare la retrocessione diretta che spetta all’ultima classificata.

Nell’ultimo match di campionato Bolzano, cosa non da poco, ha violato il campo di Marghera prevalendo per 56-49 e ciò certamente dimostra quanto le altoatesine siano vive e battagliere. La compagine di Aldo Corno si è allenata in questi 15 giorni con continuità e il rientro di Valentina Stoppa è un buon toccasana.

Un Aldo Corno fiducioso ci dice: “Non si sa mai come reagiscono le squadre dopo una sosta che per noi comunque è stata benefica: abbiamo potuto rifiatare e recuperare Stoppa. Finalmente dopo tanto tempo ci schieriamo con la formazione al completo. Per avere la certezza dei playoff ci servono ancora punti e prima li facciamo meglio è. Acciaierie Valbruna Bolzano è una neo promossa con buone individualità come il play Rossi, la neo arrivata Zanetti, guardia tiratrice esperta, e la straniera Nadia Mossong, ala di cm 183 che all’andata si è distinta per la sua pericolosità”.

Allora la partita vide la vittoria di Vicenza col punteggio di 55-47 e non fu proprio una passeggiata.

La partita sarà arbitrata dai sigg. Vito Castellano di Legnano (Mi) e Paolo Sordi di Casalmorano (Cr).

Si gioca a Bolzano al PalaWalther della Scuola Media Stifter di via Diaz 34 alle ore 18.00 di sabato 30 marzo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: