Minors

Bogliardi respinge Udine: Oxygen è sesto in C gold. E le giovanili tornano in Europa (a Belgrado)

Filoni guida i suoi con un primo quarto tutta energia (9 punti nella prima frazione per l’Aquilano, che saranno 15 al 40’), Udine rimane agganciata con la fisicità a rimbalzo in attacco e il gioco nel pitturato. Nel secondo quarto sale in cattedra Bogliardi che infila 4 triple e porta avanti Oxygen Orange1 Bassano, 40-36 al riposo.

Inizia il secondo tempo, l’intensità difensiva non cala, la presenza a rimbalzo difensivo aumenta, Bargnesi si sostituisce a Bogliardi (4 triple anche per il capitano), e Oxygen allunga sul +15. Nell’ultimo periodo Udine prova un ultimo tentativo di rimonta ma Gajic e nuovamente Bogliardi (22 punti per lui) respingono i Friulani, termina 85-73 per Oxygen.

Bilancio di 9W-10L e sesto posto in condivisione con altre 5 squadre, ma i punti di vantaggio sulle ultime 4 posizioni diventano 6, un buon margine con cui affrontare il prossimo avversario, lo Jadran Trieste (quarta forza del campionato) che sarà ospite al Palangarano sabato sera alle 20.30.

GIOVANILI

Torna la EYBL, questa volta nella categoria Under 15 (atleti nati nel 2004 e nel 2005), pronti ad affrontare il secondo Stage, la cui location sarà la bellissima Belgrado, patria della Pallacanestro in Europa.

Si parte domani alla volta della Capitale Serba dove le partite cominceranno in serata, 9 squadre impegnate nel raggruppamento, di cui 2 sole accederanno alla fase Playoff prevista dal 18 al 21 Aprile a Debrecen, Ungheria.

Oxygen Orange1 scenderà in campo per la sua prima partita Venerdì alle 14.00 contro la Next Step Academy, compagine dalla spiccata impronta internazionale e multinazionale con sede a Rapallo e guidata dall’allenatore Massimiliano Bozzola. Si tratta di un match fondamentale per i ragazzi di Coach Neri alla ricerca della qualificazione, NSAcademy è infatti in testa al girone con 4W-0L (insieme all’Inter Bratislava) mentre i nostri inseguono a 3W-1L, sconfitta arrivata nella gara di apertura del primo Stage proprio contro gli Slovacchi dell’Inter.

Gli altri 3 match saranno sabato alle 9.00 contro Debreceni Kosarlabda Akademia (Ungheria), ed in serata alle 17.00 contro Hensfort Przemysl (Polonia), per poi chiudere Domenica mattina alle ore 11.00 contro Sokol Prazsky (Repubblica Ceca). Gli ungheresi hanno chiuso il primo Stage col bilancio di 1W-3L mentre le altre 2 squadre sono a metà classifica sul 2W-2L.

Dopo il grande successo dello Stage di Bassano del Grappa per il gruppo Under 14, Oxygen Orange1 cercherà la doppietta a Belgrado, per continuare il bel percorso nell’Europa del Basket, uno degli obiettivi di una società che punta alla crescita dei propri atleti anche attraverso esperienze di formazione sportiva e umana come la EYBL, fondamentali soprattutto per i più giovani.

Come sempre sarà possibile seguire lo Streaming delle partite sul canale YouTube SPORTOPUS1, MENTRE  tutti i risultati e le statistiche live saranno sul sito www.eybl.lv

Altro sulle Giovanili

Il recap del weekend Giovanile appena trascorso segna un bilancio di 2 vittorie ed altrettante sconfitte in una serie di partite tirate fino agli ultimi minuti per tutte le nostre squadre.

Sabato pomeriggio la Under 14 Gold ha espugnato Dueville grazie ad un canestro a pochi secondi dal termine che ha consegnato il +1 ai Blu-Argento; mentre a Treviso la Under 16 Eccellenza è uscita sconfitta di soli 3 punti contro Treviso Basket, riuscendo comunque a salvaguardare il terzo posto in classifica in vista della seconda fase interregionale.

Domenica è stata la volta di Under 15 Ecc. e Under 13 Gold: i primi non sono riusciti nel colpo esterno in terra Trentina, dove l’Aquila Trento ha approfittato di una giornata “nera” al tiro dei nostri portacolori, 62-55 per i padroni di casa; i piccoli U13 hanno difeso il parquet della Comunale da un combattivo Run&Jump Orfeo, nonostante una poco attenta gestione del pallone che ha portato a molte palle perse ed un conseguente basso punteggio, termina 54-43 per Oxygen.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: