A2 donne

Arriva la capolista Crema, Corno: “abbiamo acquisito fiducia”

Splendida attesa per domenica prossima – scrive in un comunicato la VelcoFin InterLocks Vicenza – Si affrontano due squadre in grande spolvero. Crema, dopo aver perso in casa alla prima giornata contro Costa Masnaga per 57-60, ha infilato superbamente 10 vittorie su 10 incontri e con 20 punti appaia proprio Costa Masnaga in testa alla classifica. Vicenza dal canto suo con i tre successi consecutivi dell’ultima settimana ha dimostrato di avere acquisito quell’autorevolezza e quel grado di autostima che forse in frangenti precedenti erano venuti meno. 8 punti separano le vicentine dalle lombarde che a questo punto qualche ambizioncella di promozione la coltivano.

Sentiamo Aldo Corno in proposito: “Crema è la squadra del giorno. Difende in modo organizzato e pur non avendo punte di diamante, può ruotare almeno otto elementi di alta qualità. Per noi sarà durissima. Ma ora siamo in un ottimo momento e abbiamo acquisito quella fiducia nei nostri mezzi che auspicavo. Recuperiamo di sicuro Federica Destro che giocherà con la maschera protettiva, e mi auguro che possa tenere il campo: per il momento mi accontento di pochi minuti di qualità per far rifiatare le compagne. Rispetto grandissimo per Crema, ma noi le squadre che affrontiamo le consideriamo tutte alla stessa stregua. Il nostro punto di riferimento è la difesa e quando difendiamo bene, attacchiamo pure bene. La 1-3-1 è collaudata, vediamo come sapranno affrontarla”.

Coach Diego Sguaizer da Crema ci dice: “Partita molto complicata. Loro vengono dall’aver espugnato il campo di Scrivia cosa che va considerata una vera impresa. Noi portiamo molto rispetto per Vicenza, anche perchè lo scorso anno ci ha rifilato due schiaffoni che fanno ancora male. Prevedo grande agonismo: sarà da interpretarla nel modo giusto sul piano fisico”.

Ricordiamo che in tribuna come ospiti d’onore saranno presenti le campionesse d’Italia anni Sessanta; in sette hanno dato l’ok, ma noi ci auguriamo otto perchè significherebbe la presenza della Biba nazionale, la straordinaria top scorer Marisa Gentilin. La partita sarà preceduta da una grande manifestazione di minibasket. E molte scuole hanno preannunciato la loro partecipazione a fare tifo sugli spalti, in primis la media Ambrosoli della prof. Cristiana Zio, che proprio ieri mattina in palestra davanti a 150 alunni ha fatto schierare giocatrici, allenatore e dirigenti dell’A.S. Vicenza VelcoFin InterLocks visibilmente colpiti dall’entusiasmo contagioso dei giovanissimi fan.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: