Minors

Prima coppa europea di Baskin in piazza della Libertà a Bassano

“Lo sport è davvero per tutti. La collaborazione con il Comitato paralimpico sta aiutando il Veneto ad essere laboratorio di esperienze e di occasioni di vera inclusione sociale”. Così l’assessore regionale al sociale, Manuela Lanzarin, sintetizza – in un comunicato della Regione Veneto – il significato della propria partecipazione venerdì 26 ottobre a Bassano, in piazza della Libertà alle ore 17, all’inaugurazione della prima coppa europea di Baskin, la pallacanestro giocata da squadre di atleti con disabilità.

Bassano, ‘Città europea dello sport 2018’, ospita per tre giorni sei squadre di basket da Italia, Francia, Spagna, Grecia e Lussemburgo per la prima sfida di rango europeo della disciplina. “Sarà un’occasione di festa, divertimento spettacolo e vero agonismo – anticipa l’assessore – ma soprattutto, grazie anche al coinvolgimento di tutto l’associazionismo, e non solo di quello sportivo, saranno giornate di condivisione e di valorizzazione dello sport come strumento per promuovere e affermare il valore sociale della condivisione e del riconoscimento di potenzialità e talenti di ogni persona”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: