In primo piano mercato Minors

L’estate speciale di Tommy Pianegonda, nonostante il tira e molla tra i club e l’articolo del GdV

Questo ragazzo 16enne di Thiene, giocatore dell’Oxygen Orange1 Bassano, lo volevano in tante società durante questo ultimo mercato estivo. La convocazione in Nazionale giovanile e la vittoria al “1° Torneo Under 16 Città di Trapani” sono state il trampolino di lancio, fino all’approdo proprio con i granata della città siciliana, squadra di A2, ma che punta anche sul settore giovanile per investire sul futuro.

Tommy Pianegonda se la ricorderà questa estate. Una storia a lieto fine iniziata, però, con il tira e molla tra Bassano e Trapani sul trasferimento del giocatore, prestito o titolo definitivo. Una situazione che aveva richiesto prudenza da entrambe le parti,  coinvolgendo anche la nostra testata giornalistica con la richiesta di attendere per una eventuale pubblicazione della notizia, espressa  dall’addetto stampa trapanese e dal padre del giocatore, Gianluca Pianegonda, noto ex ciclista professionista.

Solo che ci si è messo di mezzo un articolo improvvido uscito su Il Giornale di Vicenza (nel quale tra l’altro si è messo in così ampio risalto il padre, da far passare quasi in secondo piano la figura del figlio): la pubblicazione stava per far saltare tutto, dato che l’accordo sul trasferimento era stato dato per definito dall’avvenente e già scafata giornalista.

Firma sul contratto che alla fine è arrivata, l’11 settembre, con l’accordo raggiunto sull’ingaggio a titolo definitivo del vicentino classe 2002 che per ora giocherà con la formazione Under 18.

Una nuova esaltante esperienza per Tommy che vivrà nella foresteria della società e frequenterà un Liceo Scientifico di Trapani.

In bocca al lupo.

Edoardo Andrein

(questo articolo lo firmo anche con il mio nome, oltre al solito simpatico pseudonimo, per agevolare il compito a Marta Benedetti la quale ha minacciato di denunciarmi all’Ordine dei Giornalisti)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: