mercato Serie B

Gianmarco Conte, un play under tarantino per Vicenza. Daniele Demartini rinnova

Altri due tasselli a roster per la Tramarossa Vicenzaannuncia la società berica nel suo comunicato ufficiale – che dopo aver rimpinguato a dovere il reparto lunghi si appresta a migliorare anche quello degli esterni. È ufficiale infatti il rinnovo di Daniele Demartini, che vestirà la maglia biancorossa per il terzo anno consecutivo. A lui si aggiunge Gianmarco Conte: esterno capace di rivestire sia il ruolo di play che quello di guardia, reduce da una stagione con la casacca di Alto Sebino. Conte è il primo under confermato per la stagione: è infatti un classe 1997 (la regola quest’anno prevede un massimo di tre giovani delle annate ’97 e ’98) e si aggiunge come valida alternativa proprio a Demartini e Quartieri.

Daniele Demartini è ormai un veterano della categoria che i tifosi della Tramarossa hanno iniziato a conoscere bene. Dopo anni di esperienza tra Treviglio, Verona, Agrigento e Cento, Dema è arrivato in biancorosso nel 2016. Nella prima difficile stagione a Vicenza, con la salvezza raggiunta ai play-out, il play è stato il miglior marcatore della Tramarossa, con 13 punti di media, e l’andamento decisamente migliore di questo campionato ha permesso al numero 8 di esprimersi al meglio: nono del campionato per assist (abbondantemente più di 4 a partita), ha migliorato le proprie percentuali sia dentro l’arco (salendo dal 52% al 63%) che da fuori (dal 29% al 34%), mantenendo la doppia cifra di media (quasi 12 ad incontro con diverse prestazioni sopra i 20) e dimostrando ancora di più il proprio valore per la categoria. Il suo rinnovo non può che essere altra linfa per la Tramarossa, che può così aggiungere un giocatore che abbina qualità e sostanza.

Gianmarco Conte è invece un volto nuovo per i colori biancorossi: classe 1997, tarantino, ha iniziato con la squadra della sua città, prima di salire al nord per giocare prima a Manerbio e poi, l’anno scorso, ad Alto Sebino, dove però è incappato nella difficile stagione dei seriani, retrocessi con l’ultimo posto nel girone. Giocatore duttile capace di giocare sia da guardia che da playmaker, Conte nello scorso anno ha giocato tanti minuti con Alto Sebino, maturando quindi una certa esperienza e confidenza con la categoria che saranno sicuramente utili anche tra due mesi, quando prenderà al via la sua nuova esperienza con la Tramarossa Vicenza.

Il roster della squadra ormai è quasi al completo: si attendono solo le ultime ufficialità e conferme, ma nel giro di qualche giorno la rosa della Tramarossa 2018-19 sarà al completo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: