A1 donne A2 donne In primo piano

Che storia Elena Fietta, la Lupa si è “sbranata” tutti

Dal quel metro e settanta, alla A1. Da quei pianti in allenamento, al massimo livello di pallacanestro femminile italiana. A 23 anni la storia cestistica della bassanese Elena Fietta è già da raccontare. Perché per abnegazione e tenacia è da prendere ad esempio: non scoraggiarsi mai di fronte ad allenatori che non ti darebbero un centesimo, arrivando dalla provincia alla città che trasuda storia di basket.

Tre anni, ma poi via, a ripartire da un’altra parte, sempre in A2 però, con l’high di 22 punti proprio contro la sua Vicenza. E quel trampolino alla portata di mano, in una vita a 360% per il basket e con una famiglia che l’ha sempre supportata nel suo sogno.

Giocherà in A1 con San Martino. I minuti sul parquet con le Lupe non saranno granché, ma chi se ne frega.

Lei si è già “sbranata” tutti.

(dedicato a tutti quelli che non si arrendono, e lottano ogni giorno per migliorare)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: