In primo piano Serie B

Svoboda, squalifica con attenuante. Multa pubblico

Ci si poteva aspettare anche una squalifica di due giornate per l’espulsione di Ariel Jorge Svoboda nella gara di domenica contro Crema: ma il giudice sportivo ha tenuto conto per il “comportamento scorretto e plateale non in fase di gioco” del giocatore della Tramarossa Vicenza dell’attenuante per “reazione ad un fallo antisportivo della squadra avversaria”. La società biancorossa pagherà (una parte anche il giocatore) i 600 euro di multa per il turno di squalifica e Svoboda sarà in campo a Palermo.

Nella stessa partita è arrivato anche il primo provvedimento disciplinare dell’anno “per offese collettive sporadiche del pubblico di casa nei confronti degli arbitri”. Urla arrivate da alcuni presenti domenica al palaGoldoni contro la provenienza dei due arbitri, entrambi padovani e mandati a dirigere in casa dei “cugini” in serie B, tra due squadre venete in lotta per l’ultimo posto playoff.

Un risparmio per la Fip sulla diaria di trasferta, ma non per la società vicentina visti gli altri 200 euro di multa in saccoccia.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: