In primo piano Serie B

Pesante ko, la panchina (corta) traballa?

È iniziata con il puntiglioso divieto da parte dei padovani di trasmettere la gara in diretta facebook, per non penalizzare gli ingressi nel palasport da quattro mila posti di San Lazzaro. Ed è finita con una sonora batosta (90-71) sul parquet da parte dei padovani neroverdi. La trasferta della Tramarossa Vicenza per il delicato derby con la Virtus ha lasciato senza parole (e immagini) i tifosi biancorossi, in un momento delicato della stagione che aveva lanciato avvisaglie preoccupanti già in settimana.

Ancora una volta è stata vanificata un’ottima partenza nella prima metà di gara, con un vantaggio arrivato a toccare anche la doppia cifra. A punire la squadra di Silvestrucci nel secondo tempo è il solito centrone Lazzaro, supportato sull’arco da Canelo. La panchina corta di Vicenza, con la sola nota positiva di Kekovic, è stata ancora un fattore negativo. La sconfitta nel derby è pesante. E la domanda che sorge ora è: il giovane coach biancorosso ha ancora in mano la squadra o comincia a traballare?

Questo può essere il momento giusto per resettare tutto.

Ma c’è bisogno di reagire.

(qui il box score)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: