A1 donne A2 donne Fip In primo piano Minors Serie B

Galà a forza 500: “c’è voglia di basket”

galà basket veneto vicenza

I 380 posti nella Sala del Ridotto del Teatro Comunale di Vicenza sono stati presto occupati nella domenica mattina del Galà del Basket Veneto. A nulla sono valsi i tentativi di aprire la sala grande del nuovo teatro per poter ospitare tutti; mancavano le autorizzazioni e il personale necessario. Così fuori dal teatro si è formato un capannello di oltre cento persone, arrivate da tutto il Veneto, con relativa vigorosa protesta di dirigenti e tesserati che non sono potuti entrare.

Chi è riuscito a passare è stato il primo dei premiati, il ds della Tramarossa Vicenza,

Jpeg
La folla rimasta fuori

Lino Mascellaro, come “padrone di casa” (mentre non si sono visti i dirigenti della VelcoFin Vicenza). In prima fila a fianco a lui c’erano il presidente della società biancorossa Gaetano Stella, la deputata Daniela Sbrollini e l’assessore Umberto Nicolai che nel suo discorso di apertura sul palco ha ricordato sorridendo il “carattere difficile” di Mascellaro. Quindi spazio al saluto del nuovo presidente Fip Veneto Roberto Nardi che parlando delle tante persone rimaste fuori ha fatto notare che “c’è voglia di pallacanestro”.

Voglia di basket che in Veneto è cresciuta ancor di più grazie ai successi delle squadre giovanili e nazionali, come la Reyer Venezia: in prima fila, con la coppa di campioni

Jpeg
La delegazione Reyer

d’Italia, l’ex giocatore di Vicenza, Federico Casarin, ora presidente orogranata e coach Walter De Raffaele (nei prossimi giorni vi proporremo l’intervista esclusiva con lui nella quale parla anche dell’amichevole internazionale del 19 settembre a Vicenza).

Ospite d’onore anche la capitana del Famila Schio e della Nazionale, Raffaella Masciadri (anche lei ci ha parlato dell’inizio di stagione e di Zandalasini in Wnba, presto pubblicheremo), che come rappresentante degli atleti al Coni ha fatto da madrina, insieme alla vice presidente Fip, Mara Invernizzi, alla lunghissima lista dei premiati, tra cui molte squadre vicentine (qui le foto): Pallacanestro Vicenza, Oxygen Bassano, Nuovo L’Argine, Basket Malo e le ragazzine di Zanè. Gli applausi maggiori sono andati per il premio speciale alla squadra di Baskin disabili i Baskettosi Treviso. Infine sono stati svelati anche i calendari dei campionati (qui le foto).

Il tutto per una grande di festa di basket, andata in scena per la prima volta a Vicenza. Un evento che per il successo ottenuto, e visti anche i disguidi sui posti disponibili, probabilmente tornerà anche il prossimo anno nella città berica, ha preannunciato Nardi.

Nella sala del Teatro, grande ovviamente.

(Di seguito maggiori dettagli e tutti i premiati dalla Fip Veneto)

Come sempre il Galà è stato l’occasione per fare il punto della situazione del movimento cestistico regionale: «I numeri ci dicono che il basket nella nostra regione gode di ottima salute – dice il presidente del Comitato Regionale, Roberto Nardi – e i risultati dell’ultima stagione ne sono soltanto una felice conseguenza. Lo scudetto conquistato dalla Reyer in serie A, ma anche i titoli nazionali vinti dalle ragazze di Marghera e Venezia, sono però soltanto la punta dell’iceberg di un movimento che continua a crescere per numeri e qualità».

Nell’ultima stagione sono state 5488 le gare disputate nella nostra regione, dalla serie C Gold all’Under 13, maschile e femminile. La provincia più prolifica in questo settore è Padova con 1940 partite disputate, seguita a ruota da Treviso a quota 1631. In ambito giovanile, invece, il record regionale appartiene alla categoria Under 13, dove sono state giocate 1371 gare.

Numeri incoraggianti arrivano anche dal settore Minibasket con 300 centri iscritti, 16150 tesserati, 900 istruttori attivi, e nella Regione si sono giocate indicativamente 6000 gare.

Anche i settori tecnici, CNA e CIA, hanno il segno positivi: fra gli allenatori da segnalare un aumento delle iscrizioni ai corsi di Allenatore di Base e Allievo Allenatore (in totale circa 50 iscritti Allenatore Base e 80 Allievo Allenatore). Per gli arbitri, invece, continuano i grandi numeri con 808 arbitri di cui 160 miniarbitri, e 248 Ufficiali di campo.

Oltre alle società, il Galà del Basket ha premiato anche allenatori, arbitri e dirigenti che si sono messi particolarmente in luce in questa stagione. Due i premi consegnati dal CNA, il premio intitolato a “Gigi Marsico” e consegnato dal figlio Claudio, è stato dato al miglior allenatore a livello giovanile a DAVIDE TOFFANIN (Basket Mestre), mentre il premio CNA 2016/2017, che da quest’anno è intitolato alla memoria di Mario De Sisti, è andato a MASSIMO SONDA (The Team Riese).

Fra i fischietti premiati  LUCA CASTRIGNANO, CHRISTIAN BORGO, ALBERTO PEROCCO, FILIPPO CASTELLO,  MARCO PIETROBON e SILVIA ZANETTI  direttamente dalle mani del nuovo presidente CIA regionale, Stefano Cazzaro.

L’elenco delle squadre premiate:

Under 13 maschile LIBERTAS SCORZE
Under 13 Elite BASKET ODERZO
Under 13 femminile POLISPORTIVA VIRTUS ZANE
Under 14 maschile NUOVO ARGINE 2001
Under 14 Elite REYER VENEZIA MESTRE
Under 14 femminile POLISPORTIVA VIRTUS ZANE
Under 15 maschile AQUILA BASKET TRENTO
Under 15 Eccellenza REYER VENEZIA MESTRE
Under 15 Elite Basket Piani Junior
Under 16 maschile APECHERONZA BK AVIO
Under 16 Eccellenza OXYGEN BASSANO
Under 16 Elite PALLACANESTRO VICENZA 2012
Under 16 femminile CHARLY BASKET
Under 16 Elite Femminile GIANTS BASKET MARGHERA
Under 18 maschile PALL. VIGODARZERE
Under 18 Elite PALLACANESTRO VICENZA 2012
Under 18 GOLD Leoncino basket Mestre Academy
Under 18 Elite Femminile REYER VENEZIA MESTRE
Under 18 Femminile BASKET ROSA BOLZANO
Under 18 Eccellenza UNIVERSO TREVISO BASKET
Under 20 maschile MARCON BASKET
Under 20 Elite PALL. C.FRANCO VENETO
Serie C gold Regionale B.C. JESOLO
Serie C Silver CESTISTICA VERONA
Serie D regionale BASKET ABANO MONTEGROTTO
Promozione PALL. NERVESA
BASKET MALO
NUOVA PALL. DESE
PALL. BUSTER VR
SC. BASKET POLESINE
Serie B femminile prom PALL. INTERCLUB MUGGIA
Serie C Femminile JUNIOR BASKET SAN MARCO
Promozione Femminile TOGETHER FOUR BASKETBALL

3 CONTRO 3
UNDER 13M: VIRTUS PADOVA  UNDER 13 F: VIRTUS ZANÈ
UNDER 14 M: REYER VENEZIA  UNDER 14 F: LUPE SAN MARTINO
UNDER 15 M : Leoncino Mestre UNDER 15 F: LUPE BASKET
UNDER 17 M:     Basket Cittadella  UNDER 17: GIANTS MARGHERA

StreetBall: 4Anci campione d’Italia
UNDER 15 M : Leoncino Mestre CAMPIONE D’ITALIA

PREMI SPECIALI
Silvia Pastrello, bronzo Europei Under 16
Alessandro Simioni, argento Mondiali U19

Premiazione Squadre CAMPIONI D’ITALIA
REYER VENEZIA U 18 C.I.
GIANTS MARGHERA U 16 C.I.
REYER VENEZIA CAMPIONE D’ITALIA

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: