In primo piano mercato Serie B

Francesco Oboe, un altro vicentino alla Scaligera

francesco oboe

Colpo di scena nel mercato della Tramarossa: dopo l’ottimo finale di stagione disputato in serie B, Francesco Oboe, classe 2000, non sarà più nell’organico e non farà parte dei tre under 21 obbligatori in serie B. Il giovane biancorosso è stato ceduto in prestito alla Tezenis Verona che sta tentando da anni di ritornare in A1.

Il 17enne di Lonigo, che studia al liceo Guarino Veronese di San Bonifacio, dopo aver fatto tutta la trafila con le giovanili vicentine approda alla storica e ambiziosa Scaligera che l’ha aggregato anche alla prima squadra di A2 allenata da Luca Dalmonte.

Il play vicentino aveva già fatto stropicciare gli occhi agli spettatori del palaOlimpia vincendo con il suo liceo il torneo studentesco nella finale disputata prima della gara di serie A2 fra Tezenis e Aurora Jesi in aprile di quest’anno.

Un passo importante per la sua carriera, ma una perdita dolorosa per la Tramarossa e per tutti i tifosi che contavano di poter esaltarsi ancora al palaGoldoni con le sue triple, il suo trattamento di palla e i suoi assist.

Oboe va a infoltire la nutrita pattuglia di vicentini che hanno giocato con la maglia gialloblu, dallo storico Roberto Dalla Vecchia a Eris Righetto fino ai più recenti Andrea Campiello e Alessandro Panni.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: