Fip In primo piano

Gallo scopre l’uovo di Colombo?

Gallinari Colombo Villa Bonin

Il week end vicentino di Danilo Gallinari ha lasciato il segno non solo sul campetto di Marano. Durante la serata di sabato, nella quale lo sportivo più pagato d’Italia è stato l’ospite speciale alla discoteca Villa Bonin di Vicenza, c’è stato l’incontro anche con un’altra cestista, Anna Colombo, ex giocatrice di A2 con la VelcoFin Vicenza.

Il Gallo è uno degli scapoli d’oro più ambiti dalle ragazze: “Se esco la sera – ha raccontato in una recente intervista al Corriere – mi trovo attorno donne di ogni tipo, ma ho imparato a riconoscere quelle che si portano dietro il fotografo solo per fare lo scoop”.

Finora, però, l’uomo da 17 milioni di euro lordi a stagione ha avuto un rapporto complicato con le fidanzate: “Le mie storie d’amore durano poco – spiega Danilo – il record è di un anno e due mesi. Lascio io, appena vedo che non ci sono compatibilità. Non ho rinunciato all’amore per il basket, ma con il lavoro che faccio non riesco a dare ad una donna il tempo che merita”.

Il suo futuro, però, l’ha già pianificato: “Vorrei sposarmi, fare una famiglia come la mia, con due figli. E ho già in mente i nomi, Francesca e Riccardo”. Screenshot_2017-07-19-10-33-02

Mancano cane, gatto e poi è la famiglia dei sogni… Gallo ha lanciato anche la sua ricerca di donna ideale: Indipendente, intelligente, di grande personalità, che ha viaggiato per il mondo e conosce culture diverse”.

L’identikit della bella Anna, insomma… Oltre che cestista e modella, infatti, ha già intrapreso un’avviata strada da artista di tatuaggi ed è amante dei viaggi, l’ultimo un mese fa tra Indonesia e Singapore.

Anche lei è ancora nubile, sebbene sia fidanzata da sei anni con un uomo molto più grande d’età. Non è chiaro, però, se attualmente stiano ancora insieme, come ci confermano alcuni loro conoscenti della coppia.

Gallo non ha nessun tatuaggio da sfoggiare come la maggior parte dei suoi colleghi, ma ha un carattere riservato, simile a quello della Colombo vicentina.

Anna dell’incontro con Gallinari ricorda solo quanto fosse “enorme” e tiene a precisare che “non c’è stato nulla quella sera”.

Tranne una bella coppia immortalata in una foto…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: