A1 donne In primo piano

C’è Vincent per il Famila, non il “Pino” da fantamercato

image1

Manca solo la firma sul contratto per il nuovo allenatore del Famila Schio, Pierre Vincent, il primo sulla lista del direttore generale Paolo De Angelis. L’allenatore francese arriva in Italia dopo una poco fortunata parentesi nel basket maschile francese, per lui che ha vinto con la Nazionale transalpina donne un oro, argento e bronzo agli Europei e un argento alle Olimpiadi.

Un coach di prestigio desideroso ora di voler tentare un’avventura all’estero: sembra averlo convinto il rinnovato ambizioso progetto del Famila e, salvo colpi di scena dell’ultimo momento, il corteggiamento della società del presidente Marcello Cestaro convolerà presto a “nozze”.

Un colpo ad effetto per la panchina orange, ma sulla lista di pretendenti secondo il quotidiano locale (qui tutte le news sul Famila) ci sarebbe stato anche un altro nome altisonante, come quello del mitico Stefano Sacripanti, l’uomo chiamato da tutti Pino (senza che si sia mai capito bene il perchè…) impegnato in questi giorni nella semifinale playoff di Serie A maschile con la sua ambiziosa Sidigas Avellino che sfida la Reyer Venezia seconda in classifica.

Un coach da una quindicina di anni sulla ribalta del massimo campionato italiano, oltre che per una decina responsabile della Nazionale Under 20 e ora promosso al delicato ruolo di vice allenatore della Nazionale maggiore, vista la lontananza “texana” di Ettore Messina.

Insomma, una carriera in ascesa che difficilmente lo avrebbe visto passare al movimento femminile, se non per ponti d’oro che la società scledense, nonostante i cospicui investimenti di ogni stagione, non pare proprio in grado di poter mettergli sulla scrivania.

In tempi di mercato, tra suggestioni e girandole di nomi che circolano, o vengono dati “in pasto” ai giornalisti, ne spuntano anche alcuni improbabili. Magari, come avviene soprattutto nel calciomercato, per cercare di tenere vivo il “circo” mediatico.

Sarebbe stato un gran bel colpo vederlo seduto sul “pino” del PalaRomare, anche per tutto il movimento della palla a spicchi vicentino.

Ma Sacripanti, per ora, al Famila rimarrà solo un Pino da “fantamercato”.

0 commenti su “C’è Vincent per il Famila, non il “Pino” da fantamercato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: