A1 donne Fip In primo piano

“Presa nel culo” e carta igienica arancione

18157608_1395384400507969_6144492523393278639_n

Un po’ di spavento era sopraggiunto dopo lo scivolone casalingo in gara 2. Ma con un roster da Eurolega come quello del Famila perdere in semifinale sarebbe stato un clamoroso flop, dopo essere uscita di nuovo nei quarti in Europa sbattendo contro il muro russo di Ekaterinburg con due secchi 92-47 e 102-67.

Certo la sfida per il Famila non era una passeggiata, su uno dei campi più caldi del campionato come quello di Ragusa, in una serie che è stata una finale anticipata per budget, rivalità e gioco espresso in campo.

Ancora una volta, però, la squadra di patron Marcello Cestaro si è dimostrata di livello superiore, piazzando una “doppietta” arancione in due giorni in terra siciliana (qui tutte le news sul Famila).

Una sfida dominata sul campo, ma che non si è limitata al rettangolo di gioco.

Sul web gira infatti un video (guardalo qui) girato con il cellulare di Isabelle Yacoubou, “capo ultrà” nello spogliatoio al termine di gara 4:

“Volevano vincere, e invece l’han presa nel culo” è il coro intonato da tutte le giocatrici del Famila, tra cui la capitana Raffaella Masciadri, da pochi giorni eletta nel Consiglio nazionale del Coni con il maggior numero di voti tra gli atleti.

Una risposta probabilmente alla carta igienica di colore arancione che la compagine vicentina ha raccontato di aver trovato nello spogliatoio, immortalata anche quella sui social con un selfie di Giorgia Sottana insieme alla squadra.

Schermaglie e sfottò fuori dal campo che probabilmente dovrebbero rimanere all’interno degli spogliatoi; ma che in tempi di condivisione senza freni sul web creano discussioni e polemiche tra società, squadre e tifosi, accendendo ancor di più una rivalità che continuerà anche nelle prossime stagioni.

E non può che fare bene al movimento cestistico femminile.

0 commenti su ““Presa nel culo” e carta igienica arancione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: