In primo piano

Un arbitro vicentino nella bolgia del derby di Bologna

_img_strutt_a666_jpg_w_800

Gli hanno assegnato una delle partite più importanti e delicate della stagione, il derby di Bologna Virtus-Fortitudo. Il vicentino di Dueville Christian Borgo, 34enne con già decine di partite in A2 dirette, era uno dei componenti della terna arbitrale che ha avuto l’onere e l’onore di dirigere la sfida tra due piazze storiche tornate quest’anno alla ribalta del basket italiano.

Ora, però, il palcoscenico è quello dell’A2, dopo i disastri degli ultimi anni delle due squadre di Bologna, Basket City fino a una decina di anni fa. Un derby che però non è stato scalfito nemmeno un po’ nel suo fascino, tra animosità in campo e sugli spalti.

Una sfida di vertice tra due squadre che stanno tentando la risalita nel massimo campionato: dopo l’arrivo al fotofinish dell’andata con la vittoria casalinga della capolista Virtus, la sera del Venerdì Santo in una cornice da brividi all’interno di uno stipato PalaDozza e in diretta tv nazionale hanno trionfato i padroni di casa della Fortitudo, trascinati da un coetaneo dell’arbitro Borgo, la bandiera fortitudina Stefano Mancinelli.

Una partita ben diretta e conclusa senza polemiche arbitrali.

0 commenti su “Un arbitro vicentino nella bolgia del derby di Bologna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: