In primo piano

VelcoFin si prepara con il Famila per provare a fermare la striscia di Crema. Benko: ora siamo un gruppo che sta bene insieme

benko

La VelcoFin Vicenza sfida in trasferta la seconda in classifica Tec-Mar Crema (palla a due domenica 28 febbraio alle ore 18) reduce dalla sofferta vittoria casalinga di martedì contro il San Salvatore Selargius (56-52), gara infrasettimanale posticipata per permettere il rientro nella formazione cagliaritana di Ana Ljubenovic dopo l’impegno con la nazionale slovena. La Tec-Mar ha una striscia aperta di undici vittorie, trascinata dalle sue punte di diamante Paola Caccialanza e l’esperta lettone Ieva Veinberga, che viaggia in questa stagione a 17.2 punti di media ed è probabilmente la miglior straniera del campionato.

Anche Vicenza in settimana ha disputato una partita, al palasport di Schio, contro un Famila fermo in campionato ed Eurolega per l’impegno della Nazionale italiana in Albania nelle qualificazioni europee. Un buon test amichevole a ritmi ridotti per la VelcoFin prima della sfida contro Crema. Il Famila che sta ben figurando anche in Europa è sceso in campo senza le nazionali, ma con tutte e quattro le straniere. Amichevole con il punteggio resettato ad ogni quarto e risultati per le padrone di casa di 20-12, 23-13, 16-8, 25-10.

A dare la carica in casa VelcoFin prima della sfida contro la seconda in classifica Crema è la capitana Laura Benko, in un ottimo periodo di forma:

“Sto trovando un buon equilibrio a livello personale, probabilmente in concomitanza con il cambio di ruolo. In posizione 4 da ala forte ci sono più palloni da giocare per me e sono molto contenta delle ultime mie prestazioni. Ma posso ancora crescere con il prosieguo della stagione”.

Contro Crema che partita sarà?

“Crema non sta di certo dominando, sarà un test importante per noi, non tanto per la classifica, ma soprattutto per iniziare a farci un’idea su a che punto siamo in ottica playoff”.

Una VelcoFin che sembra aver intrapreso la strada buona:

“Quando stai bene sotto l’aspetto mentale, anche il fisico ne risente positivamente; quando l’umore è basso, invece, ogni acciacco diventa più difficile da sopportare: ora siamo un gruppo che sta bene insieme, anche nei momenti di tensione, ed è una cosa splendida che può essere un vantaggio enorme nell’atmosfera particolare dei playoff”.

image1 [64226]

0 commenti su “VelcoFin si prepara con il Famila per provare a fermare la striscia di Crema. Benko: ora siamo un gruppo che sta bene insieme

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: