In primo piano

VelcoFin soffre ma passa a Cagliari e ora punta il derby con Marghera

image

È una VelcoFin Vicenza che atterra in terra sarda senza Emanuela Ramon, fuori per un problema alla caviglia, quella che si presenta sul parquet di Cagliari per l’anticipo pomeridiano della giornata numero 9 di campionato. Ramon che tra l’altro in settimana ha ricevuto dal Coni la medaglia di bronzo per meriti sportivi negli anni passati della sua carriera.

L’avvio contro l’ultima in classifica per Vicenza questa volta è convincente con Benko e Keys subito mattatrici dell’incontro: il 2-8 costringe il nuovo allenatore della cagliaritane Gianni Montemurro a chiamare time out. Le padrone di casa con la difesa a zona riescono a rientrare, anche grazie a una Vicenza che inizia a sparacchiare da fuori: tiri spesso agevoli e ben costruiti dopo una buona circolazione di palla, ma che le biancorosse non riescono a piazzare in fondo alla retina. Alla fine saranno 13/50 da due e 2/12 da tre le conclusioni biancorosse che riescono a portare a casa la partita grazie al carattere e i tanti falli subiti sotto canestro e i relativi 36 giri in lunetta con un buon 80% di relizzazioni.
Di fronte però c’è una Virtus Cagliari determinata a raggiungere il primo sorriso in questa stagione e che durante la partita si ritrova più volte anche in vantaggio: è +4 in avvio di secondo quarto con la tripla di Scibelli, poi nella ripresa dopo un rimbalzo in attacco le padrone di casa sorpassano sul 39-37 e nel finale fanno venire i brividi a tifosi e squadra ospite con la quarantenne Pacilio che trova cinque punti in fila portanto le sue compagne sul +5 a tre minuti dalla fine.
Vicenza, però, allontana i fantasmi della terza sconfitta consecutiva negli ultimi due minuti prima con un piazzato da fuori di Keys e poi con penetrazioni, falli subiti e precisione ai tiri liberi di Stoppa e Benko. La VelcoFin si porta ad un rassicurante +4 a 24 secondi dalla fine e può festeggiare.
Ora dopo il rientro da Cagliari non c’è troppo tempo di ripensare all’ultima sfida per le biancorosse che scenderanno in campo martedì 8 dicembre alle ore 18.00 al palaVicenza di via Goldoni nell’insidioso derby contro Marghera, vittorioso contro Bolzano nell’ultimo turno e staccato di soli due punti in classifica dalle vicentine.

Virtus Cagliari – VelcoFin Vicenza 56-61 (9-10, 27-29, 39-42)

Tabellino VelcoFin: Fietta 2, Colombo, Prospero, Stoppa 13, Scaramuzza 5, Keys 14, Ferri 5, Benko 14, Zimerle 6, Pegoraro 2. All. Corno

Clicca qui per vedere partita e intervista finale a coach Corno

0 commenti su “VelcoFin soffre ma passa a Cagliari e ora punta il derby con Marghera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: