Giovanili

Iniziano i campionati under 18 per la Pallacanestro Vicenza

Nel corso della settimana prossima saranno altre due le squadre a sce ndere in campo:u18 l’under 18 Eccellenza e l’under 18 Gold, rispettivamente mercoledì 4 alle 18:30 e giovedì 5 alle 19:30. Per entrambe le squadre l’impegno sarà di quelli ostici: l’Eccellenza sfiderà i corrispettivi dell’Aquila Trento, mentre per l’under 18 Gold l’avversaria sarà il PlayBasket Carrè. Come nel caso della Promozione, entrambe le squadre saranno sponsorizzate da Unisalute.

 

La formazione di Eccellenza dell’under 18 si deve preparare ad affrontare una serie di pari età che saranno decisamente ostici: Aquila Trento, Scaligera Verona, Reyer Venezia, Rucker Sanve San Vendemmiano per dirne solo alcuni. L’impegno sarà di quelli complicati e l’Unisalute Vicenza dovrà saper dare il meglio di se per ottenere buoni risultati. Il roster (nella seconda pagina) è composto da un gruppo di ragazzi (tutti di annata 2000 e 2001) assolutamente validi e capaci per il livello proposto, potendo contare, oltre che dei cinque aggregati alla prima squadra, di giocatori che l’anno scorso hanno vinto i campionati Elite under-16 e under-18. Sarà sicuramente un campionato duro, ma sicuramente i ragazzi sapranno onorarlo al meglio. In panchina ci sarà Massimiliano Giugni, allenatore anche della Promozione, coadiuvato da Massimo Cocco e Damiano Savio.

Discorso leggermente diverso per quanto riguarda l’under 18 Gold: il gruppo, che sarà allenato da Alberto Toro assistito da Alessandro Zocca, dovrà affrontare molte più squadre appartenenti al territorio vicentino. Non mancheranno comunque le escursioni fuori dalla provincia vicentina: Lendinara (provincia di Rovigo), Polisportiva San Giorgio (Verona) e Valpolicella Basket (sempre Verona).

Saranno comunque dei confronti interessanti e avvincenti, contro vivai attrezzati e da non prendere sotto gamba. Il roster in questo caso sarà composto da ragazzi nati dall’anno 2000 al 2002.

Accordo tra Bears e Pall. Vicenza

Grazie alla collaborazione tra Bears Isola Basket e Pallacanestro Vicenza 2012, domanibears isola 11 settembre, tre nostri atleti (Munari, Busato e Zocche) inizieranno ad allenarsi con l’U18 Eccellenza di coach Giugni con l’obiettivo di disputare il campionato di Promozione. Un grande augurio per questa opportunità e forza ragazzi!

 

Pall. Vicenza,  inizia l’attività del settore giovanile

Inizia martedì 29 agosto la preparazione del settore giovanile della Tramarossa Vicenza,minors17 (1) che, anche se si attende ancora la notizia ufficiale, dovrebbe restare a nome Unisalute. Quest’anno saranno sette le squadre del settore giovanile biancorosso, anche se la grossa novità è un’altra: verrà infatti creata ad hoc una formazione giovanile che prenderà parte al campionato di Promozione, in modo da poter dare minuti e far crescere i giovani biancorossi del vivaio in un campionato competitivo. A seguire, in dettaglio, gli obiettivi e le squadre del settore giovanile.

L’obiettivo primario per il settore giovanile, nella stagione 2017-18, sarà quello di fidelizzare i ragazzi e le famiglie al progetto Pallacanestro Vicenza. I ragazzi devono avere la possibilità di crescere e di diventare, nel prossimo futuro, degli elementi validi che possano esordire e giocare per delle formazioni senior, sia a Vicenza che in altre società di livello: i nostri ragazzi devono avere la possibilità di diventare dei protagonisti sul parquet a qualsiasi livello giochino. Già adesso, la Pallacanestro Vicenza collabora con Araceli, Basket San Giuseppe, Basket Creazzo, Basket Sovizzo, 7 Mulini Basket, Bears di Isola Vicentina, Basket Marola e Minibasket Vicenza; quest’ultima è la società che fa attività minibasket per noi e poi accompagna i ragazzi verso il nostro settore Giovanile.In questo processo, è fondamentale che anche le famiglie dei ragazzi si sentano partecipi del progetto Pallacanestro Vicenza: anche i genitori devono aver la possibilità di seguire e godere dei propri ragazzi impegnati sul campo. In tal senso, l’obiettivo è quello di migliorare la comunicazione attraverso il sito web e la pagina Facebook della squadra biancorossa, oltre all’organizzazione di eventi (come la festa di Natale) e tornei.L’anno passato, l’Unisalute Vicenza ha fatto un ottima stagione in fatto di giovanili: due squadre si sono laureate campioni regionali a livello Elite (under 16 e under 18), 6 ragazzi si sono aggregati alla prima squadra per gli allenamenti e due hanno anche debuttato sul campo con la maglia della Tramarossa. Venticinque di loro hanno anche partecipato al camp estivo Summer Academy, voluto e sponsorizzato dall’Unisalute.Seguendo sulla linea tracciata nell’ultimo anno, con l’ottimo aiuto fornito da Unisalute, l’obiettivo è sicuramente alla portata.

Lo staff. Dirigente Responsabile: Andrea Tona Responsabile Tecnico: Marco Silvestrucci Preparatore Fisico e responsabile di tutta l’area medica e fisioterapica: Marco Sinicato Assistente al preparatore fisico: Michela Meggiato

Le squadre La scorsa stagione, i campionati del settore giovanile erano suddivisi dalla Federazione in 3 categorie.- Eccellenza : inizio della prima fase a livello regionale per poi arrivare al titolo di Campione d’Italia.- Elite : inizio della prima fase a livello regionale per poi arrivare al titolo di Campione Regionale; a volte era prevista anche una finale nazionale- Regionale : inizio della prima fase a livello Provinciale per poi arrivare al titolo di Campione Regionale.Quest’anno, pur rimanendo la categoria Eccellenza, Elite e Regionale sono state sostituite rispettivamente da Gold e Silver.In particolare, la categoria Gold si differenzia dalla categoria Elite per il fatto che la prima fase sarà anch’essa, come per la Silver, a livello provinciale.Per alzare l’asticella e aumentare la competitività del nostro settore giovanile, la decisione è stata quella di iscrivere tutte le squadre giovanili al campionato Gold, mentre l’under 18 avrà una squadra in Eccellenza, una a livello Gold e una a livello Silver.Nel dettaglio disputeremo i seguenti campionati:

  1. Under 18 Eccellenza
  2. Under 18 Gold
  3. Under 18 Silver
  4. Under 16 Gold
  5. Under 15 Gold
  6. Under 14 Gold
  7. Under 13 Gold

Under 18 EccellenzaIl gruppo sarà formato dai ragazzi dell’annata 2000, che ha vinto lo scorso anno il titolo Elite regionale con l’inserimento di 2-3 ragazzi del 2001 che hanno bisogno di un campionato più competitivo.Assieme a 3 ragazzi del 1999 affronteranno anche un campionato senior diverso dalla B, in modo che possano fare le adeguate esperienze.Ben 6 ragazzi di questo gruppo sarà inserito nel roster della Serie B.L’allenatore sarà Massimiliano Giugni e il suo assistente Massimo Cocco.Come tutte le nostre squadre giovanili, ci sarà la presenza di un dirigente accompagnatore che farà riferimento al Dirigente Responsabile del Settore Giovanile per la parte burocratica e di organizzazione.

Squadra SeniorCome detto in precedenza, il gruppo Under 18 Eccellenza, assieme ai tre ragazzi del 99 Matteo Mezzalira, Mattia Merido e Nicola Franco, Parteciperà ad un campionato senior.La società ha avanzato la richiesta della 2^ divisione ma la nostra speranza è quella di partecipare al campionato di Promozione.L’obbiettivo della società è quello di avere nei prossimi anni una squadra in serie D o meglio C Silver dove poter far maturare i giovani che hanno bisogno di testarsi sul campo e giocare minuti prima di poter giocare con squadre di alto livello.

Under 18 GoldIl gruppo sarà formato dai ragazzi dell’annata 2001, che ha vinto lo scorso anno il titolo Elite regionale.Sarà un anno di crescita per poi affrontare il prossimo anno la categoria EccellenzaL’allenatore sarà Alberto Toro e il suo assistente Alessandro Zocca

Under 18 SilverIl gruppo sarà formato dai ragazzi dell’annata 2000 e 2001, che non hanno particolari doti tecniche e fisiche ma ai quali piace giocare a Pallacanestro.Riteniamo un dovere far partecipare loro ad un campionato adeguato alle loro capacità.L’allenatore sarà Davide Buzzoni che avrà un assistente in palestra che lo affianchi.

Under 16 GoldIl gruppo sarà formato dai ragazzi dell’annata 2002 della nostra società assieme ad altri del Basket Marola.L’allenatore sarà Roberto Meridio e il suo assistente Gianmarco Rigodanza.

Under 15 GoldIl gruppo sarà formato dai ragazzi dell’annata 2003 che lo scorso anno hanno ben figurato nel campionato provincialeL’allenatore sarà Alberto Conte e il suo assistente Hattab Dridi.

Under 14 GoldIl gruppo sarà formato dai ragazzi dell’annata 2004.L’allenatore sarà Raffaele Fucci e il suo assistente sarà Giuseppe Iovine.

Under 13 GoldIl gruppo sarà formato dai ragazzi dell’annata 2005, che lo scorso anno hanno partecipato al campionato esordienti con il Minibasket Vicenza.L’allenatore sarà Marco Silvestrucci e il suo assistente sarà Raffaele Fucci.Non è un caso che il nostro miglior allenatore sia capo allenatore del gruppo più giovane; è dalle prime fasce di età che dobbiamo lavorare bene.

cattura1CatturaOxygen Bassano sconfitto in finale

Sfuma sul più bello e con un filo di amarezza il sogno Oxygen!
A festeggiare con merito sono i Nero-Blu della Stella Azzurra Roma, a cui vanno i nostri più sinceri complimenti, che hanno disputato una grande finale imponendosi per 69-56 e conquistando lo scudetto U16!
Bassano non riesce mai realmente a prendere ritmo offensivamente, senza riuscire a trovare la soluzione al Rebus chiamato Pazin (23 punti nel solo primo tempo, 30 alla fine) e inseguendo per tutta la durata del match!
A noi rimane l’orgoglio di aver disputato una stagione quasi perfetta e la certezza di essere una realtà solida e in crescita, che sta remando nella giusta direzione!
Che questo secondo posto sia un punto da cui ripartire per il mondo Oxygen e per gli amici de Unione Basket Padova! (da Orange1Basket)

cattura1Cattura3Cattura2cattura1CatturaCattura

Oxygen Orange1 approda alle Finali Nazionali under16 e under 18!

Si è appena chiusa una grande settimana per la società targata Orange1, che ha collezionato nel giro di pochi giorni 2 traguardi importantissimi, infatti dopo l’approdo alle finali under 16 Eccellenza anche la squadra under 18 raggiunge le finali nazionali di categoria sconfiggendo Desio col risultato netto di 78-51, andandosi così ad inserire nel girone di ferro con le corazzate Stella Azzurra Roma e PMS Torino (ambedue candidate allo Scudetto) e il S.Paolo Ostiense Basket (vincente dello spareggio contro Pistoia). La squadra guidata da coach Papi compie un’impresa considerata fino a qualche mese fa “fuori portata”, ma il gruppo ha saputo crescere nel corso del campionato, fino a disputare una fase interregionale quasi perfetta culminata con lo spareggio contro Desio di giovedì scorso. Un plauso va fatto sicuramente ai ragazzi che hanno saputo affrontare una partita secca con la giusta concentrazione portando ognuno il prorpio contributo, dal top scorer Gajic (23 punti per lui) al bassanese Agugiaro (10 punti e una gara di grande sostanza uscendo dalla panchina) passando per i punti fermi Nikolic e Bargnesi, che con grande maturità hanno guidato il resto della squadra.

Ora entriamo in un mese di Giugno ad alto tasso di pallacanestro per l’Oxygen Basket, che nel giro di 2 settimane si giocherà la possibilità di competere per 2 scudetti Giovanili, coronando così una stagione sin qui ricca di soddisfazioni.
Si inizierà Domenica 11 Giugno ad Udine, con la prima partita delle finali Under18 contro Torino e la settimana seguente (a partire da Lunedì 19 Giugno) a Vasto si scenderà in campo con la nostra Under16 per giocarci tutte le carte a disposizione.Se adesso siamo qui a festeggiare questi traguardi è merito degli atleti tutti, della società e dello staff tecnico che in queste stagioni hanno saputo crescere insieme al movimento, ma soprattutto grazie al lavoro del Direttore Tecnico Enrico Marin che nell’arco del suo quinquennio nella società bassanese ha saputo creare un progetto solido portando il settore giovanile Oxygen ad essere competitivo a livello nazionale e sempre più strutturato per poter affrontare il futuro con sicurezza.
Il raggiungimento di 2 finali nazionali Eccellenza è un risultato storico nella storia recente del basket Vicentino, che affaccia Oxygen Orange1 sul panorama della pallacanestro italiana dando continuità e crescita ai risultati della scorsa stagione (terzo posto Under15), e nuova linfa per le stagioni a venire.

Oxygen Orange1 e i suoi atleti vincono la lega europea giovanile!

Si sono tenute questo weekend a Riga, Lettonia, le finali della EYBL (European Youth Basketball League) per la categoria u14, una lega divenuta nell’arco di un ventennio un punto di riferimento del basket giovanile europeo, a cui partecipano 180 squadre provenienti da 25 nazioni d’Europa (divise in 5 categorie di età).

E’ con grande orgoglio e soddisfazione che i nostri atleti, e l’allenatore Reziero Napolitano, vi hanno partecipato insieme ai pari età della Stella Azzurra Roma, con cui Oxygen mantiene una collaborazione già da qualche stagione. I ragazzi si sono distinti per tutta la durata del torneo, che si è svolto a tappe tenutesi nelle grandi città delle repubbliche Baltiche, fino ad arrivare alle Finali dello scorso weekend a Riga.

La squadra frutto di questa collaborazione ha proceduto imbattuta per tutti i diversi Stage e si è guadagnata la Finalissima contro un’importantissima realtà del basket Lituano, La Sabonis Basketball School di Kaunas (fondata e intitolata ad uno dei più grandi giocatori della storia del basket Europeo, Arvydas Sabonis), imponendosi col risultato finale di 71-61.

La partita ha visto come assoluti protagonisti gli “Stellini” Matteo Spagnolo e Destiny Agbamu, autori rispettivamente di 27 e 22 punti (anche 23 rimbalzi per Destiny), ma il contributo dei nostri Dalla Valle Filippo e Zocca Andrea è stato fondamentale per il trionfo. Nel corso di tutto il torneo si sono messi in luce anche gli altri ragazzi di casa nostra: Valente Samuele, Piotto Mattia, Pavin Andrea e Carta Riccardo.

Un successo che siamo orgogliosi di presentare e che si aggiunge agli altri traguardi di prestigio che Oxygen e i suoi atleti stanno raggiungendo in questa stagione, che si spera sia preludio di tante altre a venire!

#oxygenorange1basket

La Pallacanestro Vicenza 2012 campione regionale under 16 elite

Un week end di grande basket giovanile in una cornice di pubblico meravigliosa. La Final Four Under16 Elite disputatasi a Carrè ha incoronato i ragazzi della Pallacanestro Vicenza, che in finale hanno avuto la meglio sui padroni di casa del Playbasket, 64-52.

Una finale arrivata dopo un sabato di semifinali cariche di emozioni. Proprio i vicentini erano riusciti a superare l’Alilaguna Venezia 67-64, mentre il Playbasket aveva avuto la meglio sul Rittmeyer Marghera 61-56.

Il terzo posto alla fine è andato ai ragazzi di Venezia che hanno superato i cugini di Marghera.
Le gare si sono disputate davanti a oltre 400 persone, rendendo la Final Four ancora più bella da giocare e da seguire.

Particolarmente emozionante il momento scelto dalla società di casa, durante l’intervallo della finale 1-2 posto, che ha ritirato la maglia di un suo giocatore scomparso prematuramente Michele Dal Bianco.

Il presidente di Fip Veneto, Roberto Nardi, si congratula con la Pallacanestro Vicenza per la vittoria e ringrazia la società Playbasket per l’organizzazione dell’evento.

minors17