In primo piano Serie B

Corral, espulsione diretta a Mestre. Prima sconfitta Tramarossa nell’amichevole pre-Virtus

Nella serata di mercoledì è andata in scena a Mestre l’ultima amichevole della Tramarossa Vicenza prima degli impegni ufficiali in Supercoppa. La partita ha visto le due compagini venete affrontarsi in un PalaVega a porte aperte, ma con ingressi limitati per rispettare le norme di sicurezza anti-contagio.

Nell’ultima sfida tra queste due squadre la Trama aveva subito una pesante sconfitta, con lo scarto fra le due formazioni che superava i 30 punti e con gli inusuali cori dei tifosi avversari a favore dell’allenatore Marco Venezia esonerato.

Ancora una modifica del quintetto iniziale per Ciocca che mette Zampogna in panchina per lasciare spazio a Cernivani. Nei primi due quarti la difesa prevale sull’attacco, con le due formazioni che faticano a trovare il fondo della retina. Vicenza resta a contatto grazie alle penetrazioni di Cernivani e all’esplosività di Hidalgo, che consente alle due squadre di chiudere in parità la frazione.

Nel secondo quarto l’intensità difensiva di Mestre aumenta e, sfruttando la fisicità dei propri giocatori, costringe la squadra di Ciocca a parecchie forzature e a numerose palle perse. Queste ultime condizionano pesantemente l’attacco berico nel periodo, che mette a segno solo 11 punti a fronte dei 16 degli avversari.

Nel terzo quarto i mestrini si scatenano e mettono a segno addirittura 32 punti, che permettono alla propria squadra di toccare i 15 punti di vantaggio. Oltre a subire un pesante parziale, Vicenza viene svantaggiata dall’espulsione di Diego Corral. Dopo aver subito un fallo l’argentino protesta con gli arbitri della Fip chiamati da Mestre per l’amichevole e gli viene inflitta un’espulsione diretta.

Nell’ultima frazione entrambe le formazioni scelgono di schierare per gran parte dei minuti i giovani ragazzi del roster. I biancorossi riescono anche a ricucire lo svantaggio accumulato, ma alla fine escono sconfitti per sole due lunghezze.

Per la Tramarossa positive le prestazioni di Cernivani, ancora una volta top scorer, Bastone e Chiti entrambi in doppia cifra. Buone cose anche per Piccoli e Petracca in uscita dalla panca. Owens e Contrino bravi a capitalizzare i minuti concessi loro.

Un po’ sottotono Zampogna, solo 3 punti per il teorico play titolare della squadra e Corral, che prima dell’espulsione non stava disputando una buona partita.

Fra pochi giorni Vicenza sarà chiamata ad affrontare la Supercoppa Centenario, cominciando dal difficilissimo e probabilmente già decisivo, nell’economia della classifica del girone, derby casalingo contro la Virtus Padova, colpita però da tre positivi al Coronavirus con conseguenti allenamenti e amichevoli sospese allo scopo di garantire il ritorno in campo con la massima sicurezza.

Appuntamento domenica alle ore 18:00 al PalaVicenza nel quale potranno entrare un massimo di 200 spettatori.

Vega Mestre 80 – 78 Tramarossa Vicenza

19-19; 16-11 (35-30); 32-22 (67-52); 13-26

Mestre: Pinton 8, Lazzaro 19, Spatti 11, Salvato 5, Dal Pos 2, Rinaldi 17, Maran 5, Segato 10, Rampado 3.

Vicenza: Corral 4, Hidalgo 4, Cernivani 17, Bastone 12, Petracca 7, Zampogna 3, Contrino 2, Piccoli 8, Chiti 16, Owens 5.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: