In primo piano Serie B

Monumentale sconfitta Tramarossa a Mestre: -32 per i biancorossi, playoff addio

Ancora senza Cernivani, la Tramarossa Vicenza è di scena a Mestre, che ha Castelli infortunato e tre giocatori acciaccati, per il terzo derby consecutivo in 10 giorni e che delineerà definitivamente il destino dei biancorossi in questa stagione.

La cronaca.

Il primo quarto è sicuramente incentrato sul nervosismo con le due squadre che, pur dandosi battaglia, offrono uno scarso livello cestistico. Entrambe le compagini tirano con poco più del 30% ma il punteggio al termine della frazione è in equilibrio sul 12-12.

Nel secondo periodo di gioco a guidare i biancorossi c’è capitan Montanari che tiene a galla Vicenza con i suoi canestri.

Nell’attacco mestrino, invece, si erge Pinton che, segnando importanti tiri da fuori, permette alla squadra di casa di fuggire nel punteggio. All’intervallo il tabellone riporta 34-25.

Nella terza frazione la Tramarossa prova a cavalcare Corral, che ancora una volta torna leader biancorosso in campo, ma Mestre non abbassa l’intensità e alza il ritmo in attacco, segnando ben 24 punti in 10 minuti. A fine quarto la squadra di casa sta guidando la partita per 58-44.

Nell’ultimo periodo di gioco Mestre si scatena e grazie all’incredibile impatto del terzetto Lazzaro-Malbasa-Salvato la squadra di casa si prende una meritatissima vittoria e si impone su Vicenza con ben 32 punti di scarto.

Monumentale sconfitta maturata dalla Tramarossa che a Mestre rimane in partita solo il primo quarto e cede ai padroni di casa due punti che annullano le speranze di poter accedere ai playoff, soprattutto in vista dell’arrivo della capolista Bernareggio al PalaGoldoni.

Vega Mestre – Tramarossa Vicenza 89-57 (12-12, 22-13, 24-19, 31-13)

Vega Mestre: Marco Lazzaro 19 (4/9, 1/1), Mauro Pinton 15 (3/4, 3/6), Dorde Malbasa 13 (4/8, 1/5), Gabriele Salvato 13 (4/5, 1/2), Daniel alexander Perez 10 (2/2, 2/5), Marco Bonesso 8 (2/2, 1/1), Riccardo Agbortabi 8 (4/5, 0/0), Dario ludovico Maran 3 (0/5, 0/1), Andrea Segato 0 (0/0, 0/0), Vittorio Volpato 0 (0/0, 0/1), Giacomo Povelato 0 (0/0, 0/0), Matteo Bettiolo 0 (0/0, 0/0) Tiri liberi: 16 / 23 – Rimbalzi: 34 7 + 27 (Marco Lazzaro 9) – Assist: 22 (Gabriele Salvato 4)

Tramarossa Vicenza: Diego Corral 21 (4/8, 4/5), Pietro Montanari 10 (3/4, 1/3), Simone Aromando 9 (4/11, 0/1), Gianmarco Conte 6 (3/3, 0/5), Enrico Crosato 5 (1/3, 1/6), Giorgio Galipò 3 (0/3, 1/4), Antonio Brighi 3 (0/1, 1/6), Tommaso Gianesini 0 (0/1, 0/1), Piergiacomo Rigon 0 (0/0, 0/0), Michael dee Owens 0 (0/0, 0/0), Pietro Sequani 0 (0/0, 0/0), Andrea Costalonga 0 (0/0, 0/0) Tiri liberi: 3 / 9 – Rimbalzi: 34 12 + 22 (Enrico Crosato 9) – Assist: 14 (Giorgio Galipò 5)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: