A1 donne In primo piano

Eurolega: Lyon ribalta il pronostico, Schio sprofonda a -37

Reduce dalla larga vittoria in campionato, il Famila Schio si presenta sul campo dell’Asvel, squadra francese con casa a Lyon che occupa la terzultima posizione del girone, per la partita infrasettimanale di Eurolega.

Le padrone di casa si impadroniscono inaspettatamente della partita, complice una ragguardevole percentuale al tiro da fuori (4 triple consecutive ad aprire le danze per le francesi) e guidate da una magistrale Clark (10 punti nel primo quarto). La frazione iniziale del match si chiude sul 27-13 per l’Asvel.

Il secondo quarto segue la falsa riga del primo, con le francesi che si affidano al potenziale individuale per allungare nel punteggio. Per le Orange, oltre ad una pessima percentuale al tiro, si aggiungono i numerosi problemi legati alle palle perse. All’intervallo le ragazze di Schio sono sotterrate nel punteggio: 42-24.

Nella terza frazione di gioco le ragazze padrone di casa continuano a bombardare i canestri del Famila a suon di tiri dalla distanza. Per Schio solo 9 punti segnati nel quarto, che si conclude 69-33.

L’Asvel nell’ultimo periodo di gioco si limita a controllare la partita, con le Orange che provano a rubare qualche punticino per un eventuale confronto a parità di punti.

Sconfitta pesante per Schio contro Lyon, che ribalta il pronostico e vince di misura una partita in cui ha meritatamente dominato.

LDLC Asvel Femminile 85 – 48 Famila Schio (27-13; 15-11; 27-9; 16-15)


LDLC Asvel Femminile: Clark 15, Ciak 14, Plouffe 14, Allemand 11, Johannes 10, Turcinovic 9, Badiane 6, Salagnac 4, Wembanyama 2, Tanqueray 0, Chabrier 0, Jocyte 0.

Famila Schio: Gruda 14, Battisodo 7, Keys 7, Harmon 4, Lisec 3, Cinili 3, Fassina 3, Dotto 2, Rodriguez 2, Andre 0

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: