Fip

Crowdfunding per LaBaskettara, partecipate!

Dalle ore 12:00 del 1 dicembre la campagna di crowdfunding per LaBaskettara è online con la lista delle ricompense e visibile al seguente link: https://www.eppela.com/it/projects/16588-labaskettara-com

Sostenere il progetto è semplicissimo! (Se avete bisogno sotto ci sono le istruzioni)

Una nuova accattivante veste grafica, per dare ancor più risalto al basket vicentino e alle vostre squadre preferite. Un quotidiano web che sta crescendo sempre di più giorno dopo giorno, grazie alla sua qualità e originalità dell’informazione. Ora comincia una nuova iniziativa, una raccolta fondi alla quale tutti possono contribuire con un piccolo gesto per aiutarci a far crescere LaBaskettara e continuare ad informare.

Il direttore

In cosa consiste.

Dal 1 dicembre a partire dalle ore 12 e per una durata di 40 giorni partirà un finanziamento a cui tutti possono partecipare. Una raccolta fondi per condividere questo progetto tramite crowdfunding Eppela, che prevede anche una serie di ricompense (dai gadget alla cena finale e intervista personalizzata) a seconda del livello di adesione (da 5 a 50 euro). Se avete bisogno di maggiori informazioni o leggete le istruzioni sotto all’articolo o mandate una mail a labaskettara@email.it

Cos’è LaBaskettara.

Nato come blog e la pubblicazione saltuaria di contenuti, da qualche mese LaBaskettara.com è diventata una testata giornalistica, direttore Edoardo Andrein, punto di riferimento quotidiano con analisi, notizie e approfondimenti sul basket vicentino, grazie ad un giornalismo sportivo moderno, originale e di qualità.

Un giornalismo alla scoperta di notizie, personaggi e storie della realtà cestistica berica, sulle tre principali società di basket vicentine, Famila, Tramarossa e VelcoFin, con un’attenzione particolare anche per tutto il mondo delle minors e giovanili.

LaBaskettara è nata anche per dare più spazio mediatico ad uno sport, secondo per numero di tesserati e appassionati nel vicentino.

Stiamo registrando un successo crescente, arrivato negli ultimi giorni di novembre 2017 a superare le 100 mila visualizzazioni con oltre 50 mila visitatori unici. A novembre ci sono stati 6.109 i visitatori unici, con 15.506 visualizzazioni

Istruzioni.

Per supportare una campagna su Eppela basta cliccare sul tasto “Contribuisci” appena sotto al titolo della scheda progetto, oppure selezionando direttamente una ricompensa fra quelle proposte (incolonnate sulla destra, a fianco della descrizione). Si aprirà una nuova pagina, dove potrai scegliere la tua ricompensa (o confermare quella scelta in precedenza) e quindi la cifra corrispondente di sostegno. Potrai decidere anche di sostenere il progetto senza richiedere ricompense, basterà inserire la cifra che vuoi offrire nel campo Voglio fare un’offerta libera e proseguire.

Compila il form inserendo tutti i dati richiesti (sono necessari per il progettista ai fini di una corretta fatturazione); ricorda, prima di inserire le informazioni, di spuntare “Persona fisica” se privato o “Altro” se azienda o associazione. Cliccando su Contribuisci l’operazione verrà portata a termine e avrai ufficialmente sostenuto un progetto di crowdfunding! In caso di successo, l’offerta verrà immediatamente addebitata sulla carta di credito utilizzata per il pagamento.

Alla scadenza della campagna, in caso di successo: la tua offerta verrà girata, insieme ai tuoi dati di fatturazione, ai responsabili del progetto nei giorni successivi; ti contatteranno in seguito per ringraziarti e concordare le modalità di spedizione o recupero della ricompensa. Invece, in caso di mancato successo della campagna: la tua offerta verrà riaccreditata sulla carta da te utilizzata entro 5–10 giorni lavorativi dalla scadenza.

In caso di problemi, puoi sempre contattare l’assistenza clienti di Eppela all’indirizzo customer@eppela.com specificando nome utente, indirizzo e-mail, titolo del progetto e ogni informazione che riterrai rilevante ai fini della risoluzione del problema.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: