Fip In primo piano Minors

Arzignano, parametro indigesto: -3 in classifica!

La doccia fredda per Arzignano è arrivata dopo la bella vittoria a Padova nell’ultimo turno di campionato. “Penalizzazione punti per versamento tra l’ottavo ed il quattordicesimo giorno dalla scadenza del termine delle somme dovute per la seconda campionato”, è la pena inflitta dal giudice sportivo. Tradotto: è stato pagata in ritardo la rata con il parametro Fip alla società di appartenenza per un giocatore tesserato con il Garcia Moreno. Sono arrivati tre punti in meno in classifica, con l’ultima vittoria vanificata. Domenica alle 18 al palaTezze di via Mameli contro Jesolo ci sarà da cancellare questo imprevisto per la squadra di coach Venezia.

Viaggiamo sul filo del rasoio – commenta il coach dei griffons – non ci sono margini di errore, si sa che il confine fra playoff-playout e retrocessione, con un campionato come quello di quest’anno, è minimo. Noi in palestra facciamo il nostro, ogni allenamento e ogni partita è vissuta come uno spareggio, non facciamo calcoli, un passo alla volta”.

Jesolo, invece, arriva da un campionato vinto e anche avendo cambiato roster è riuscita a mantenere gli stimoli per un altro campionato di vertice. “Ci sono alcuni giocatori esperti – spiega Venezia – come Ruffo e Maestrello a menar le danze, il lungo Grinius, ottimo attaccante vicino a canestro che forma col giovane Bergamo una coppia di gran fisicità e atletismo, oltre a esterni come Bovo e Moro che garantiscono punti e pericolosità”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: