A1 donne

Schio-Ragusa, ancora voi. Masciadri: “competitive”

Gu2to Cup, ottava giornata: al PalaRomare arriva la Passalacqua Ragusa la cui vittoria in casa contro la Reyer nel turno scorso, ha permesso alle orange di prendere la vetta solitaria in classifica. Il Famila Wuber Schio vuole provare ad allungare (Lucca ospita San Martino, Venezia gioca in casa di Battipaglia ultima in classifica) mentre le ragusane proveranno a replicare lo sgambetto alla capolista. Le orange arrivano dalla vittoria importante contro Montpellier, cliente scomodo così come lo è Ragusa, che in settimana ha avuto un nuovo turno positivo in Eurocup, ma con la brutta tegola dell’infortunio di Lisec.

Con Montpellier l’obiettivo erano i 2 punti – dice capitan Raffaella Masciadrianche se non è stata la nostra migliore prestazione, soprattutto in attacco dove abbiamo sbagliato più del dovuto. L’infortunio di Eva, poi, è stato davvero un brutto colpo. Dispiace moltissimo per lei perchè fin qui stava disputando una stagione davvero positiva. Così come vorrei esprimere il nostro in bocca al lupo per l’infortunio, anche questo serio, a Lia Valerio di Ragusa”.

La vittoria sulla Reyer ha permesso alle ragusane di mettere la barra a dritta, dopo la sconfitta casalinga, a fil di sirena, patita prima della sosta contro Lucca. Sulle siciliane Masciadri analizza: “Hanno un pacchetto italiane con molte azzurre come Gorini, Formica, Consolini, Spreafico completato da straniere di livello come Ndour e le due americane Hamby e Kuster. Sono competitive, dovremo dare il meglio per trovare la miglior prestazione”.

Famila Wuber Schio – Passalacqua Ragusa si conferma, quindi, sfida di cartello: palla a due alle 18, diretta streaming anche qui sotto.

(da Famila Basket)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: