In primo piano Serie B

Gladiatore Svoboda, Vicenza si esalta

Dicono che due stelle in un colpo solo sono difficili da inserire in un gruppo. Senza Diego Corral, miglior marcatore e rimbalzista della squadra, che rischia di stare fuori a lungo per una sospetta microfrattura al ginocchio (nei prossimi giorni ulteriori analisi mediche), la Tramarossa Vicenza domina dalla palla a due contro una piccola Faenza (allenata dal sosia del ex mister del Lane Bisoli…), squadra senza mordente in trasferta e che sbaglia l’impossibile al tiro, tanto che i tifosi al seguito hanno girato gli striscioni per protesta. Ma dall’altra parte hanno trovato di fronte un gladiatore con la maglia biancorossa: è la “seconda” stella, Ariel Svoboda, che si prende in mano la squadra tra punti, triple, assist e palle recuperate.

Un gladiatore che invoca il pubblico e lo esalta, chiudendo a 27 punti, tra cui la tripla decisiva durante l’abbozzato recupero ospite nel finale. Un one man show anche perchè non c’è un altro esterno, Eros Chinellato, dolorante anche lui al ginocchio nell’ultimo allenamento di venerdì e tenuto a riposo. Le assenze esaltano, però, tutta la squadra che per fortuna scappa già a inizio terzo quarto, doppiando gli avversari sul 40-20.

Finisce in tripudio (guarda) sull’87-72. Coach Silvestrucci può sorridere.

Tramarossa Vicenza – Rekico Faenza 87-72 (32-15, 17-19, 17-9, 21-29)

Tramarossa Vicenza: Ariel Svoboda 27 (1/4, 7/16), Pietro Montanari 16 (5/6, 2/4), Andrea Campiello 15 (7/12, 0/1), Umberto Campiello 15 (4/8, 1/1), Daniele Demartini 10 (3/4, 1/2), Lazar Kekovic 4 (2/3, 0/4), Luca Contrino 0 (0/0, 0/0), Antonio Chemello 0 (0/0, 0/0), Luca Kedzo 0 (0/0, 0/0), Matteo Mezzalira 0 (0/0, 0/0), Piergiacomo Rigon 0 (0/0, 0/0), Eros Chinellato 0 (0/0, 0/0) Tiri liberi: 10 / 13 – Rimbalzi: 37 11 + 26 (Daniele Demartini, Lazar Kekovic 7) – Assist: 23 (Ariel Svoboda, Daniele Demartini 7)

Rekico Faenza: Lorenzo Brighi 14 (4/5, 1/7), Mattia Venucci 13 (2/3, 3/10), Marco Perin 10 (2/7, 2/6), Gioacchino Chiappelli 9 (1/6, 1/4), Riccardo Iattoni 8 (1/4, 1/3), Simone Aromando 7 (3/5, 0/0), Giordano Pagani 6 (3/5, 0/0), Lorenzo Benedetti 5 (1/1, 1/5), Jakov Milosevic 0 (0/0, 0/2), Jacopo Neri 0 (0/0, 0/0) Tiri liberi: 11 / 20 – Rimbalzi: 36 19 + 17 (Gioacchino Chiappelli 10) – Assist: 16 (Gioacchino Chiappelli 5)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: