A2 donne In primo piano

Minacce vergognose dalla A.S. Dil. Vicenza: la storia di una società ignorante di basket e media

cattura

“La invitiamo a rimuovere dal giornalino LaBaskettara l’articolo pubblicato su Emanuela Ramon e Irene Pieropan. La società si riserva, in caso contrario, di procedere legalmente nei suoi confronti”. Queste minacce sono arrivate a firma di una generica A.S. Dil. Vicenza in merito al nostro post nel quale abbiamo solo analizzato e raccontato l’addio di Emanuela Ramon e l’arrivo di Irene Pieropan. Minacce indirizzate anche all’ex addetto stampa esautorato da un giorno all’altro senza nemmeno fornire spiegazioni concrete sui motivi e non invitato alla presentazione della squadra. Forse perchè è stato fatto notare gentilmente che nei mesi di giugno, luglio e agosto a fronte di un notevole numero di comunicati inviati ai giornali non è stato corrisposto nessun rimborso, oltre a uno mancante nei mesi precedenti; oppure perchè è stato fatto notare che è stato assoldata una persona per seguire e sistemare a pagamento il sito ufficiale asvicenza.it: un sito che, come si vede nella foto, a detta di tanti è facilmente definibile “da terzo mondo”.

Minacce arrivate dalla A.S. Dil. Vicenza per le quali abbiamo già messo al corrente il nostro difensore legale di fiducia per una decisa controffensiva nel caso in cui trovassero concretezza in azioni giudiziarie.

Minacce da una società sportiva contro la libertà d’opinione di un blog che nemmeno l’Inter o il Milan, ad esempio, si sarebbero sognati di fare sui retroscena quotidiani sulla Gazzetta della Sport.

Minacce vergognose arrivate da una società con due dirigenti che per stessa ammissione pubblica, e in loro presenza, dell’allenatore: “non capiscono un cazzo di basket“.

E nemmeno di media e informazione, evidentemente, visto che non sanno neppure accendere un pc.

Questo è il basket a Vicenza, dalle istituzioni ad alcune società. Un ambiente di cultura sportiva morente, fatto da palloni gonfiati che con qualche soldino in tasca pensano di poter minacciare liberamente, cercando di zittire le voci non a comando.

0 commenti su “Minacce vergognose dalla A.S. Dil. Vicenza: la storia di una società ignorante di basket e media

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: